San Martino di V.

IL DRAMMA A ROVIGO Una vita alla Grimeca, poi contratti a termine, da dicembre più nulla. E, alla fine, ha deciso di farla finita stendendosi di fronte al treno

Confermato: lo ha ucciso la precarietà

Si è steso di fronte al treno. Lo ha aspettato, deciso a farla finita. Forse, più che per difficoltà economiche insormontabili - aveva ancora due genitori che potevano aiutarlo, due sorelle...