San Martino di V.

EMERGENZA PROFUGHI ROVIGO Sos accoglienza, in Regione arriveranno a giorni 1.917 migranti, 17 di questi saranno assegnati al Polesine

Un altro sforzo, ma ormai siamo al limite

Non sono finiti gli sforzi legati alla operazione di soccorso in mare denominata Mare Nostrum. La provincia di Rovigo e le altre sei venete infatti a giorni dovranno trovare sistemazione a un nuovo imponente arrivo di persone: ben 1917...

AMBIENTE PROVINCIA ROVIGO Tagliate le piante sugli argini dell'Adige da Badia Polesine a San Martino di Venezze

Potatura controllata con l’aiuto del Wwf

 Da alcuni giorni sono iniziate le opere di rimozione controllata delle piante lungo la riva destra del fiume Adige, nel territorio di Badia Polesine che si estenderà poi fino a San Martino di Venezze..

MALTEMPO ROVIGO Non saranno precipitazioni copiose ed imbiancheranno il centro cittadino nelle prime ore di domenica 28 dicembre. Repentino abbassamento delle temperature

Probabili nevicate in arrivo

Atteso nelle prossime ore un repentino abbassamento delle temperature tra sabato e domenica 28 dicembre. Proprio nella notte del fine settimana e nelle prime ore del mattino di domenica, sono attesi diversi alcuni centimetri di neve, che nell’arco della giornata, con l’innalzarsi delle temperature, dovrebbero trasformarsi in pioggia...

LEGGE DI STABILITA’ Le Province alzano il tiro: subito una legge regionale per definire assetti e competenze

I presidenti riuniti a Treviso

Un protocollo che sancisca l'apertura sul riordino istituzionale per riorganizzazione di Province e garanzia dei livelli occupazionali.  Domani, 23 dicembre, verrà siglato in Regione il primo passo verso il nuovo assetto istituzionale: un primo passo nel braccio di ferro che vede opposto il governo agli enti locali e che si inserisce nella discussione...

POLESINE ACQUE ROVIGO “Efficienza è trovare soluzioni”. Manuela Nicoletti, membro del cda della società con quote pubbliche, rende note le difficoltà nel tentativo di sanare l'azienda

La denuncia: “Troppi dipendenti in ufficio e pochi in strada"

L'ambizione di Manuela Nicoletti, così come quella di tutti i componenti del cda eletto questa estate (leggi articolo), di intervenire positivamente su Polesine acque sta rischiando di perdersi nel mare magnum di burocrazia e vecchi sistemi, quasi da apparato, che non permettono l'evoluzione...

INFLUENZA AVIARIA VENETO Individuato a Porto Viro (Rovigo) un focolaio di virus H5N8 in una azienda locale

Sterminati per via prudenziale 32.000 tacchini da allevamento

Individuato un focolaio di influenza aviaria ad alta patogenicità H5N8 da un campione di tamponi tracheali di tacchini proveniente dall’allevamento di Porto Viro Società agricola Delta energia in via Gramignana. Immediata la reazione

FURTO SAN MARTINO DI VENEZZE (ROVIGO) Rubati 4 videopoker e un cambiamonete per un totale di 4000 euro al bar del paese

Colpo al caffè Mitico 2

Sono entrati scardinando la porta di ingresso ed hanno rubato i videopoker. Così un gruppo di ladri, attualmente ancora ignoti, ha messo a segno un colpo del valore di circa 4000 euro al bar “Mitico 2” di San Martino di Venezze..

ELEZIONI CONSORZI DI BONIFICA La lista Campagna amica fa l'en plein sia a Rovigo che nel Delta. Sbaragliata Agrinsieme di Confagricoltura, Cia e mondo cooperativo. I commenti del presidente Mauro Giurolo e del direttore Silvio Parizzi

Coldiretti guida entrambe le assemblee

Soddisfazione per l'alto numero di preferenze raggiunto dalla lista 1, Campagna amica, in entrambi i consorzi". Il giorno dopo le elezioni per il rinnovo delle assemblee della bonifica di Adige Po e Delta Po, il presidente di Coldiretti Massimo Giuriolo plaude al risultato ottenuto...

L’EVENTO ROVIGO Un incontro voluto dall'associazione culturale San Martino di Venezze in accordo con l'amministrazione comunale, sostenuto da don Giuliano Zattarin, tornato in Polesine dopo il periodo di esperienza missionaria in Brasile. Gian Carlo Casel

I paladini della legalità

Tante le battaglie combattute, ciascuno dal proprio fronte, dal magistrato Gian Carlo Caselli e da don Luigi Ciotti nel corso degli anni. Un impegno civile e umano per il ripristino della legalità, contro i vari tipi di mafie che rendono schiavi gli uomini, portato avanti senza esitare nella denuncia, incitando le coscienze allo sdegno...

PD ROVIGO Presentato il nuovo esecutivo provinciale: Spinello vice, le donne sono quattro su quattordici membri

Tutti gli uomini del segretario

Presentato stamattina l'esecutivo provinciale del Pd. Sono quattordici i membri che lo comporranno, quattro dei quali donne...

LE DELEGHE DELLA PROVINCIA ROVIGO Dopo la comunicazione “unilaterale" sui referati del presidente Marco Trombini il “no" dei consiglieri della lista Il Polesine rinasce

Diegoli, Grassia e Grossato non ci stanno

Il patto tra gentiluomini, l’asse del centrosinistra col centrodestra a Palazzo Celio, continua a non essere siglato. Nell’assegnare le deleghe ai consiglieri provinciali, il presidente Marco Trombini ha coinvolto anche tre componenti..

ISTRUZIONE VILLADOSE (ROVIGO) Celebrata nel polo scolastico dagli alunni dell’Istituto comprensivo la giornata della dichiarazione universale dei diritti umani

Pace tra i popoli, i ragazzi la reclamano

Il diritto alla pace è stato il protagonista indiscusso della giornata dedicata alla celebrazione della dichiarazione universale dei diritti umani svoltasi nel plesso scolastico di Villadose..

CONSORZIO DI BONIFICA ROVIGO In 36 seggi del territorio domenica 14 dicembre chiamati alla urne quasi 90mila aventi diritto divisi in tre fasce

Adige Po, al voto per il rinnovo dell'assemblea

Tutto pronto per le elezioni consorziali. Domenica 14 dicembre, dalle 8 alle 20, in 36 seggi diversi sparsi nel territorio di competenza del Consorzio di Bonifica Adige Po..

CICLO INTEGRATO DELL'ACQUA ROVIGO Il sindaco di Ceregnano Ivan Dall'Ara propone un tavolo di confronto per studiare l'aggregazione della partecipata con Centro veneto spa

Polesine acque nel limbo

Dopo il gran clamore sulla gestione dell’acqua in Polesine legata alla presidenza di Alessandro Mazzoni, con il nuovo cda ora c’è il silenzio. Un silenzio preoccupante per qualcuno visto che “i problemi sono rimasti e gli interessi crescono”..