RUGBY GIOVANILE ROVIGO Under 18 sconfitta dal Tarvisium, batte il Benetton

I ragazzi di Capitozzo e Bordin vincono contro il Treviso

CENTRO COMMERCIALE OCCHIOBELLO


Il derby Rovigo - Benetton under 18 è stato vinto dai polesani con il risultato di 39 a 22. La squadra di Capitozzo e Bordin ha recuperato in fretta la sconfitta subita sempre a Treviso govedì 15 aprile contro il Tarvisium, nel recupero infrasettimanale del match rinviato per neve


Rovigo - Archiviata in fretta la sconfitta subita nel turno di recupero infrasettimanale, l’Under 18 della Junior Rugby Rovigo domenica 18 aprile ha battuto 39 a 22 il Benetton Treviso. Il solito calo di concentrazione finale ha permesso ai trevigiani di rendere meno pesante il passivo ma nella Marca si è vista una squadra spumeggiante nel primo tempo con giocate egregie, azioni di grande continuità con off-load sull'asse a grande velocità. Tutta la terza linea in meta: Matteo Ferro ha aperto le danze ma hanno marcato anche Bellucco e De Marchi.
Le altre mete sono state realizzate dai tre quarti Pavanello, Arduin e Baracco. La formazione è stata: Bovolenta; Bianchini, Pavanello, Motica, Bassan; Arduin, Baracco; M. Ferro, De Marchi, Bellucco; Maran, Marchetto; Paterniani, Fornasaro, Gasparetto. Crivellin, Gualandi e Bicego, partiti in panchina hanno avuto spazio nella ripresa. Gualandi sta migliorando vistosamente.
Domenica, sempre a Treviso ma contro il Tarvisium l'Under 18 giocherà l'ultima gara di campionato alle 11.00. Rientra Buoso che giocherà centro al posto di Motica che a sua volta andrà al tallonaggio. Fornasaro invece partirà dalla panchina.

In settimana, sempre a Treviso ma contro il Tarvisium, la squadra di Bordin e Capitozzo è stata sconfitta 31 a 15. “Un arbitraggio scandaloso” fa sapere Giancarlo Capitozzo, indignato. Non è più tenero con il direttore di gara Maurizio Bordin: “Non ha rovinato solo una partita quest'arbitro, ha rovinato un anno di lavoro durissimo che nelle ultime gare ha fatto arrivare questa formazione al livello delle prime in classifica. La prestazione di oggi dei miei ragazzi è stata meravigliosa ma rovinata da una persona assolutamente non in grado di adempiere al suo ruolo: non ha assegnato due mete valide a Rovigo e ne ha concesse due non valide a Tarvisium, una clamorosa. Non mi lamento mai dell'arbitraggio e insegno ai ragazzi che non è mai determinante ma quando è troppo è troppo”.
Per Rovigo le mete sono state di Motica e De Marchi. La formazione di partenza è stata: Bovolenta; Bianchini, Pavanello, Buoso, Bassan; Arduin, Baracco; M. Ferro, De Marchi, Bellucco; Maran, Marchetto; Paterniani, Motica, Gasparetto. Crivellin, Gualandi, Bicego e Fornasaro sono partiti dalla panchina.
19 aprile 2010




CASA DI CURA SANTA MARIA MADDALENA

Tags

Correlati:

  • Una notte in cui pochi hanno dormito sonni tranquilli

    RUGBY Il caso delle coppe e dei trofei conquistati dalla Monti Rovigo e buttati nell'immondizia ha scosso la città. Scatta la gara di solidarietà per offrire la giusta collocazione e il presidente Attilio Roversi dà la versione ufficiale sull'accaduto

  • Per il derby del 3 maggio il programma è completo

    RUGBY ECCELLENZA Per sabato al Battaglini a dirigere Vea FemiCz Rovigo - San Donà arriva Passacantando, una settimana dopo al Plebiscito tocca al Petrarca

  • A Badia evento da finale

    RUGBY SERIE A Il big match che decide il titolo del girone b tra Zhermack e Valsugana verrà diretto da Blessano. Tre appuntamenti importanti per tutta la giornata

  • Movimenti poco chiari condizionati dall'immobilismo Fir

    RUGBY ECCELLENZA In vista dei play-off scudetto, e con il mercato in fermento, il direttore sportivo Pietro Reale fa il punto sulla situazione della Vea FemiCz Rovigo in entrata e in uscita. Ricerche concentrate su un mediano di mischia di spessore

  • La storia non si butta nel pattume

    RUGBY Macabra scoperta allo stadio Battaglini di Rovigo, nel maxi raccoglitore dell'immondizia sono stati ritrovati i trofei appena gettati della Monti. 120 esemplari di coppe zeppe di ricordi

  • Per il derby day c'è il pullman

    RUGBY ECCELLENZA Sabato 26 aprile, allo stadio Battaglini, in occasione del match casalingo con l'Amatori Rugby San Donà, oppure presso la sede del Club, nei giorni di apertura, sarà possibile prenotare i posti

  • Biancazzurri pronti a festeggiare

    RUGBY SERIE A Domenica 27 aprile a Badia Polesine i ragazzi di coach Pedrazzi possono scrivere una importante pagina di storia. Kick off ore 15 e 30

BREVIGLIERI CORSI 730X90