MOTORI PORSCHE CARRERA CUP ITALIA Si accendono i riflettori sul week end motoristico dell’International Raceway di Adria. Balzan con il coltello tra i denti

Alex promette scintille

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Alessandro Balzan cerca il Jolly nella gara di casa per colmare il gap che lo separa della prima posizione della classifica generale. Il pilota rodigino è sicuro che sarà un week end positivo dati gli 85 giri di test che ha sostenuto proprio nel circuito di Adria


Adria – Terzo appuntamento della stagione per il campionato Porsche  Carrera Cup Italia 2010 sul circuito polesano Adria International Raceway. Appuntamento in cui il pilota di Rovigo Alessandro Balzan, campione in carica con il team lombardo Ebimotors Centro Porsche Varese, cercherà di colmare il gap che lo separa dalla momentanea quarta posizione alla vetta della classifica. Terzo tempo nelle qualifiche, terzo in gara 1 e quarto in gara 2 nella passata stagione sul circuito di Adria, Balzan commenta così in vista della gara adriese: “Adria non è sicuramente la pista dove si può sorpassare o recuperare punti, ma io e il mio team scendiamo in pista con questo principale obbiettivo. Sarà fondamentale fare una buona qualifica. Personalmente sono fiducioso perché nei test realizzati circa un mese fa proprio qui ad Adria abbiamo lavorato bene e intensamente effettuando ben 85 giri e facendo registrare la seconda migliore prestazione tra tutti  i team presenti”.  Dopo la parentesi oltre confine, con la seconda prova sul circuito boemo Automotodrom di Brno, il campionato tricolore della monomarca tedesca ritorna in patria con la terza prova round 5 e 6 sul circuito rodigino.

Appuntamento fissato per questo week end 19 e 20 giugno in un fine settimana tra sport e cultura, con le evoluzioni dei piloti al volante delle 911 GT3 Cup e la presentazione del libro “I Guardoni”, scritto dal commentatore televisivo Guido Schittone a supporto dell’iniziativa di assistenza sociosanitaria per bambini malati oncologici “Bimbi in ANT”, prevista alle 21,30 di sabato 19 all’Hospitality del Porsche Village ed aperta a tutti fino a disponibilità dei posti a sedere. Il giorno seguente, domenica 20, i piloti Porsche saranno protagonisti delle due gare da 28 minuti più un giro sui 2700 metri del tracciato di Adria. Forte di due vittorie nelle prime quattro gare disputate, l’ultima ottenuta proprio in round 4 sulla pista Ceca, il bolognese Christian Passuti (Antonelli Motorsport) conduce la classifica generale, nonché quella della Gold Class, della serie con 52 punti. Alle sue spalle il potentino Vito Postiglione (Petricorse Motorsport), vincitore di round 3. Il giovane britannico James Sutton, in forze al Centro Porsche Padova, è sul virtuale terzo gradino del podio, controllando a breve distanza il rodigino Alessandro Balzan (Ebimotors-Centro Porsche Varese). Il campione in carica della Carrera Cup Italia è in quarta posizione con la sola affermazione nella prima gara di Misano. Tra i tanti piloti da tenere d’occhio nella gara veneta ci sarà anche Massimo Monti (Antonelli Motorsport), secondo e quarto nell’appuntamento di Brno, così come il romano Stefano Comandini (AB Racing), oppure il giovane Alex Frassineti (Ebimotors Centro Porsche Varese) o ancora Andrea Sonvico (Bonaldi Motorsport).
Anche nella classifica riservata alle Porsche 911 GT3 Cup MY08-09, la Silver Class, l’agonismo non mancherà: sul tracciato di Adria tutti i concorrenti saranno infatti concentrati per battere il bolognese Alessandro Bonacini (Ebimotors-Porsche Haus Milano), il pilota che ha vinto sinora tutte e quattro le gare già disputate della serie. Anche in questo caso saranno in molti in grado di ambire alla vittoria: il giovane Alan Simoni (Petricorse Motorsport) si è messo in luce nella gara numero tre di Brno, così come il pilota della Bonaldi Motorsport, Federico De Nora e non mancheranno altri outsider come Pier Giacomo Cappella (AB Racing) e Alberto Bresci (Centro Porsche Padova). Ad Adria si segnalano le presenze di Gianluca Carboni, trentenne di Viterbo con esperienze nelle Gran Turismo all’esordio nella serie italiana di Porsche con la Petricorse Motorsport, e di Eugenio Amos a difendere i colori della Bonaldi Motorsport.
L’evento di Adria della Porsche Carrera Cup Italia sarà seguito dietro le quinte nella sua interezza, ora per ora, dal sito www.omnicorse.it.
Le gare saranno visibili in diretta tv su Nuvolari e Class Life/Class News e su internet tramite il sito www.Yalp.tv.
Questi gli orari del fine settimana di Adria: sabato 19, dalle 9 alle 9.30 Prove Libere e dalle 12.05 alle 12.35, Qualifiche dalle 15.30 alle 16.25;domenica 20, dalle 10.10 Gara 1, dalle 15.30 Gara 2.

Classifica Carrera Cup Italia dopo due prove disputate, con i round  Misano 1/2 e Brno 3/4
Gold Class: 1. Passuti punti 52; 2. Postiglione 39; 3. Sutton 36; 4. Balzan 32; 5. Frassineti 27; 6. Monti 24; 7. Comandini 19; 8. Fantini 18; 9. Sonvico 15; 10. Bonacini 3; 11. Proietti 2; 12. Maccario 1
Silver Class: 1. Bonacini punti 40; 2. De Nora Federico 14; 3. Simoni 10; 4. Giondi 9; 5. Gayday 8,8; 6. Maccario 6; 7. Greco 5; 8. Roda 5; 9. Cappella 4 Silver Class: 1. Bonacini punti 40; 2. De Nora 14; 3. Simoni 10; 4 Giondi 9; 5. Gayday 8; 6. Maccario 6; 7. Greco 5; 8. Roda 5; 9. Cappella 4.
Team: 1. Antonelli Motorsport punti 57; 2. Ebimotors 43; 3. Petricorse Motorsport 42; 4. Centro Porsche Padova 41; 5. AB Racing 27; 6. Bonaldi Motorsport 24; 7. Erre Esse - Antonelli Motorsport 11; 8. De Lorenzi Racing 9; 9. GT Motorsport by Autotecnica Tadini 4.
18 giugno 2010
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • Bagarre no-stop

    MOTORI ROVIGO Si parte sabato 25 novembre e si gareggerà per 24 ore, weekend intenso all’autodromo di Adria

  • Il diciassettenne verso il GT3

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Giacomo Altoè ha sostenuto un test con il team Mercedes, ottime le impressioni sul tracciato di Paul Ricard

  • Il tagliolese sul podio

    MOTORI ROVIGO La stagione 2017 di Eros Finotti e di Nicola Doria, alla prima con la Renault Clio RS di gruppo N, si chiude con un ottimo secondo posto di classe N3 in terra vicentina

  • Il pilota polesano alzerà l'asticella

    MOTORI ROVIGO Dopo una vita vissuta al volante di vetture 1.600, tra gruppo N e gruppo A, il pilota di Taglio di Po, ed il navigatore clodiense Nicola Doria, salirà sulla Renault Clio RS

  • Tarquini dà spettacolo, a un francese il titolo 

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) TCR EUROPE TROPHY Aurélien Comte su Peugeot si è aggiudicato il trofeo nella pista polesana

  • Edizione densa di emozioni

    MOTORI Domenica 22 ottobre parata di auto storiche per il 30esimo giro del Polesine. Organizzazione perfetta che ha portato gli equipaggi sino al Delta del Po

  • Al Mugello, Tinti vince e si laurea campione

    MOTORI ROVIGO L’alfiere di Pregnocorse conquista il titolo amatori nella categoria over 50. Weekend complicato dalla nebbia

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe