PORSCHE CARRERA CUP ITALIA 2010 Il pilota polesano Balzan si laurea campione italiano a Monza

Grande Alessandro!

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Grazie al quinto posto nell’ultima gara stagionale del monomarca di Porsche a Monza, sabato 23 e domenica 24 ottobre, Alessandro Balzan, classe 1980, è nuovamente il campione della Carrera Cup Italia. Il pilota della Ebimotors - Centro Porsche Varese è stato protagonista nella gara di fine stagione di una lotta con il rivale numero uno, il bolognese Christian Passuti (Antonelli Motorsport), sesto al traguardo della gara brianzola


Monza (Mb) – Con una strategia perspicace nell’ultimo week end stagionale del monomarca Porsche (23 e 24 ottobre), il driver rodigino Alessandro Balzan, classe 1980, si riconferma campione della Carrera Cup Italia. Il pilota della Ebimotors-Centro Porsche Varese è stato protagonista di un finale di stagione in progressione che lo ha condotto fino alla conquista del prestigioso titolo tricolore. Con nove punti di svantaggio da Passuti, il week end brianzolo iniziava con le sessioni di prove libere di venerdì 22 in cui Balzan non aveva particolarmente brillato. Di tutt’altro aspetto le qualifiche del sabato per il pilota polesano. Consapevole che la miglior tattica sia l’attacco, Balzan sceso in pista deciso conquistava la pole position, che gli permetteva di rosicchiare due punti all’avversario con un tempo strepitoso di 1’51.373 precedendo di mezzo secondo il compagno di squadra Frassineti 1‘51.860. Terzo Vito Postiglione (Petricorse Motorsport) 1’51.889 davanti a Massimo Monti (Antonelli Motorsport) 1’51.942, mentre in difficoltà si presentava il momentaneo leader della classifica Christian Passuti (Antonelli Motorsport) con il sesto tempo con 1’52.103.

Rosicchiati due punti all’avversario con la pole, Balzan partito davanti a tutti in gara 1 conquistava una indiscutibile vittoria che gli permetteva di passare al comando della classifica assoluta con tre punti di vantaggio davanti a Passuti. Il rodigino non ha mai visto insediata la sua posizione di testa anche dopo la safety car, presenza resa necessaria a causa di alcuni contatti nelle retrovie, terminando davanti a Monti dopo un’accesa battaglia con Frassineti. Quarto Passuti. Un dominio dell’Ebimotors in gara 2 di Monza, si materializza con Alessandro Balzan che risalendo dall’ottava posizione si laurea campione 2010 della Porsche Carrera Cup Italia terminando con un prezioso quinto posto, mentre il compagno di squadra Alex Frassineti si aggiudica l’ultima gara della stagione seguito da Max Fantini (Ebimotors-Centro Porsche Milano), secondo.
Finale gara 2, Balzan ha corso con la testa ed è stato premiato dal risultato. Attaccato da Monti non ha voluto rischiare lasciando passare l’avversario e successivamente non si è fatto intimidire dal sopraggiungere di Passuti, controllando la posizione fino sotto la bandiera a scacchi.
“Ero calmo, prima del via sono riuscito a controllare le emozioni e ho guidato bene in una gara sofferta - ha commentato Balzan al termine della competizione - A metà gara ero secondo in campionato e Passuti spingeva forte. Non potevo restare a guardare e sono passato all’attacco. L’ultima vittoria è sempre la più bella, ma questo titolo così sofferto ed in rimonta le batte tutte, la voglio dedicare alla mia ragazza, al team e a me stesso, me lo merito”.

Classifica assoluta piloti: 1. Alessandro Balzan (Campione 2010) 134, 2. Christian Passuti 130, 3. Alex Frassineti 115, 4. Massimo Monti 109, 5. Vito Postiglione 106, 6. Max Fantini 83, 7. Stefano Comandini 80, 8. Andrea Sonvico 65, 9. Jason Button 36, 10. Alessandro Bonacini 27, 11. Enrico Fulgenzi 11, 12. Giorgio Piccioni 10, 13. Angelo Proietti 10, 14. Gianluca Carboni 8, 15. Angelo Rogari 7, 16. Davide Roda 3, 17. Alan Simoni 1, 18. Vitaliano Maccario 1, 19. Alexander Gayday 1, 20. Giovanni Anapoli 1.

Classifica team: 1. Ebimotors 188, 2. Antonelli Motorsport 175, 3. Petricorse Motorsport 133, 4. AB Racing 116, 5. Bonaldi Motorsport 103, 6. Erre Esse-Antonelli Motorsport 56, 7. Centro Porsche Padova 55, 8. De Lorenzi Racing 45, 9. GT Motorsport by Autotecnica Tadini 28.
26 ottobre 2010
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Bagarre no-stop

    MOTORI ROVIGO Si parte sabato 25 novembre e si gareggerà per 24 ore, weekend intenso all’autodromo di Adria

  • Il diciassettenne verso il GT3

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Giacomo Altoè ha sostenuto un test con il team Mercedes, ottime le impressioni sul tracciato di Paul Ricard

  • Il tagliolese sul podio

    MOTORI ROVIGO La stagione 2017 di Eros Finotti e di Nicola Doria, alla prima con la Renault Clio RS di gruppo N, si chiude con un ottimo secondo posto di classe N3 in terra vicentina

  • Il pilota polesano alzerà l'asticella

    MOTORI ROVIGO Dopo una vita vissuta al volante di vetture 1.600, tra gruppo N e gruppo A, il pilota di Taglio di Po, ed il navigatore clodiense Nicola Doria, salirà sulla Renault Clio RS

  • Tarquini dà spettacolo, a un francese il titolo 

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) TCR EUROPE TROPHY Aurélien Comte su Peugeot si è aggiudicato il trofeo nella pista polesana

  • Edizione densa di emozioni

    MOTORI Domenica 22 ottobre parata di auto storiche per il 30esimo giro del Polesine. Organizzazione perfetta che ha portato gli equipaggi sino al Delta del Po

  • Al Mugello, Tinti vince e si laurea campione

    MOTORI ROVIGO L’alfiere di Pregnocorse conquista il titolo amatori nella categoria over 50. Weekend complicato dalla nebbia

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni