LIRICA ROVIGO Il tenore Vittorio Grigolo alla Syncro Studio del maestro Rigosa di Bellombra di Adria per terminare il nuovo cd per Sony classic

Ritorno a casa

Il maestro Danilo Rigosa con l'allievo prediletto: Vittorio Grigolo
Il maestro Danilo Rigosa con l'allievo prediletto: Vittorio Grigolo
Vittorio fa acquisti a Bellombra
Vittorio fa acquisti a Bellombra
Vittorio Grigolo e i fan locali
Vittorio Grigolo e Morena
Vittorio tra Edda e Guido
Vittorio Grigolo e Ketty
Vittorio Grigolo in prova in sala di incisione dal maestro Rigosa
Vittorio Grigolo in prova in sala di incisione dal maestro Rigosa
L'ultimo disco pubblicato con dedica
Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento


Nelle scorse settimana il celebre tenore Vittorio Grigolo è stato ad Adria (Ro) da Danilo Rigosa, il suo maestro di canto, per mettere a punto due brani per il secondo cd per Sony classic, il cui lancio internazionale è previsto entro la fine dell'anno


Adria (Ro) - Vittorio Grigolo a lezione dal suo maestro Danilo Rigosa a Bellombra. Erano tre anni che non ritornava nella tranquilla campagna adriese dove abita il suo maestro di canto. Da luglio 2008, data della sua ultima visita, è sempre stato Rigosa, vocal coach del trentatreenne tenore italiano, a seguirlo quando era necessario. Perchè Vittorio non è un allievo e basta, Vittorio è Vittorio.

Il tenore più applaudito nel mondo, al Metropolitan di New York di ottobre è stato acclamato a gran voce per La Bohème, il più ascoltato, il suo 'The italian tenor' dal debutto internazionale è in vetta alle classifiche dei più venduti cd di classica, e il più fashion, Vogue Italia l’ha intervistato nell’ultimo numero di maggio e le sue foto non hanno nulla da invidiare a quelle di un modello. 

Il mensile più critico dei melomani italiani, L’opera, gli ha attribuito il premio “Opera award 2011” come miglior tenore per la performance di Manon al Covent Garden di Londra del giugno 2010. 


Vittorio a Bellombra col maestro Rigosa, nella casa discografica Syncro studio, ha messo a punto e concluso l’editing di due brani, che a Roma la settimana prima non erano riusciti ad ultimare, per il suo secondo disco targato Sony classic. Dopo il successo di ‘The italian tenor’ il lancio internazionale e nazionale dell'ultima fatica discografica è previsto entro l'anno. La scaletta del disco rimane ancora top secret, ma certamente Vittorio Grigolo si confronterà con arie del grande repertorio, senza temere i paragoni con chi l'ha preceduto, e il tenore anticipa che tra i brani ci sarà qualche piacevole sorpresa.

Grigolo arriva a Bellombra da Zurigo, reduce dal successo di Rigoletto, e ancora prima di quello di Traviata a Berlino.

Il 6 giugno sarà protagonista dell’opera, Roméo et Juliette di Gounod, che concluderà la stagione della Scala di Milano.


A Bellombra è conosciuto. Quando entra al bar tutti gli si avvicinano e gli chiedono di scattare una foto con lui. Si concede volentieri, sa come farsi fotografare, ed eccolo nello scatto con Morena, la titolare del bar della piazza San Girolamo, con Edda e Guido, gli ex titolari del negozio di alimentari del paese, dei quali non dimentica i buoni panini che l’hanno aiutato a crescere, con Chiara, la figlia del maestro Danilo, che a giugno parteciperà alle selezioni di Amici di Maria de Filippi come cantante pop.

Dopo la pausa del caffé al bar si riprende lo studio. Nello studio Rigosa si ripassa la parte di Roméo, al pianoforte c’è Marco Lessio. Dopo La Scala, a luglio l'aspetta il Rigoletto ad Orange in Francia, e il 18 settembre la prima stagionale del Covent garden, sempre a Londra, col Faust di Gounod, accanto ad Angela Gheorghiu.

I tempi delle prime esibizioni, alla Ca' Rosa di Ceregnano per esempio con l'Elisir d'amore nel 1998, sembrano lontani anni luce. "Sono passati 14 anni - racconta Rigosa - da quando Vittorio ha iniziato a studiare canto con me, ma se allora intravedevo il successo per lui, ora so con certezza che non solo ha talento e lo sa dimostrare, ma che lui sarà un tenore che passerà alla storia".

27 maggio 2011
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Deltablues 2018