POLITICA ROVIGO Movimento 5 stelle contro il consigliere di Sel-Idv Giovanni Nalin: "Siamo opposizione ma non di centrosinistra"

I grillini badano al sodo

Barbara Businaro in aula
UNIVERSITA' FERRARA Ingegneria

Barbara Businaro e Cristina Caniato (foto a lato) del Movimento 5 stelle di Rovigo spiegano di essere un gruppo consiliare indipendente, pronti a votare a favore del centrodestra o a favore del centrosinistra indipendentemente dallo schieramento. "Valutiamo i progetti" spiegano

Rovigo - "Giovanni Nalin non si sente garantito dalla nostra opposizione? Perché noi valutiamo i progetti e non diciamo no a priori". Il Movimento 5 stelle di Rovigo critica il consigliere comunale di Sel-Idv Giovanni Nalin che aveva espresso i propri dubbi sull'operato dei grillino in aula a palazzo Nodari.

Alla base del botta e risposta c'è la composizione delle commissioni consiliari e il fatto che Michela Furin si sia proposta per la vicepresidenza della terza commissione, quella deputata all'urbanistica ed edilizia.

"Siamo basiti da quello che succede per gli incarichi di minoranza - afferma Barbara Businaro, capogruppo in consiglio comunale dei grillini - non siamo interessati alle "careghe". Probabilmente Nalin aveva stretto l'accordo con il Pd per dare la vicepresidenza a Nello Chendi, invece è stata votata Furin. Ci teniamo a ribadire che non siamo né di centrodestra né di centrosinistra".

Alla sue parole si aggiungono quelle di Cristina Caniato: "Non ci riteniamo un organismo di controllo ma non apparteniamo ad alcun gruppo politico, non siamo contro nessuno, facciamo solo le nostre proposte e votiamo la qualità dei progetti indipendentemente da chi li propone".

Elisa Barion

21 luglio 2011




CASA DI CURA SANTA MARIA MADDALENA

Correlati:

  • Un polesano a Palazzo Madama

    POLITICA ROVIGO L'ex sindaco forzista di Loreo Bartolomeo Amidei succede al Senato della Repubblica ad Elisabetta Casellati nominata per il Csm

  • Ivano Gibin candidato per il post Virgili

    PROVINCIA ROVIGO Ncd cerca la soluzione unitaria per il prossimo reggente di Palazzo Celio

  • L'ex assessore anticipa tutti e lancia il simbolo della prima civica

    POLITICA ROVIGO Si chiama "Viva Rovigo" ed è la prima lista a presentarsi per la tornata amministrativa. Tra i fondatori StefanoBellinazzi, Alberto Rao ed Enrico Bucatari. Tra le novità la modalità di concertazione del programma di mandato

  • Gli ex grillini hanno una nuova casa

    POLITICA ADRIA E ROVIGO Nasce la lista civica Liberi cittadini per il Polesine che vuole dare un contributo concreto alla comunità attraverso la trasparenza, la partecipazione e la democrazia

  • Due giorni, mille pensieri

    MUNICIPIO ROVIGO Visite, incontri e sopralluoghi riempiono l’agenda del commissario prefettizio Claudio Ventrice nel periodo settimanale che dedica alla reggenza del Comune capoluogo

  • Ice bucket che sa di investitura

    CONGRESSO PD ROVIGO Il deputato Diego Crivellari partecipa all’iniziativa virale per sensibilizzare alla lotta alla Sla e nomina i due possibili candidati alla segretaria provinciale

  • “Giacon punisce chi non abbassa la testa”

    CONSIGLIO COMUNALE PORTO VIRO (ROVIGO) Dai banchi dell’opposizione Maura Veronese è molto aspra sulle particolari nomine nelle commissioni comunali del sindaco