ASM ROVIGO Giovedì 30 maggio udienza al Tar di Venezia tra Asm onoranze funebri srl e le ditte private ricorrenti

Ancora qualche giorno per fare luce sui funerali

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Mercoledì 30 maggio è fissata l'udienza al Tar di Venezia per chiarire la questione aperta tra la sociatà Asm onoranze funebri e tre ditte private rodigine, Giuseppe Cipriani, Centro servizi funebri rodigini e Ferrari onoranze funebri, rappresentate dall'avvocato Giovanni Daniele Toffanin. L'udienza servirà per chiarire un "piccolo giallo" sui servizi funebri che Asm può svolgere


Rovigo - Prosegue nelle aule del Tar del Veneto la battaglia sui funerali tra le ditte private rodigine e la partecipata Asm onoranze funebri srl. Mercoledì 30 maggio è fissata l'udienza che dovrebbe fare luce su un "piccolo giallo" che si è aperto dopo l'udienza della settimana scorsa, come lo definisce Giovanni Daniele Toffanin legale delle ditte private Giuseppe Cipriani, Centro servizi funebri rodigini e Ferrari onoranze funebri.

Il giallo riguarda la sospensiva chiesta dall'avvocato Toffanin, che il Consiglio di Stato ha rinviato al Tar di Venezia (leggi articolo). "Durante l'udienza - spiega il legale - si è aperta una discussione sulla sospensiva. Ho accettato che la difesa di Asm si costituisse in giudizio sulla base di una sospensiva già emessa. Il collegio del Tar ha ritenuto che essa è valida e vieta ad Asm onoranze funebri determinate operazioni, come ad esempio il trasporto".

Dopo l'udienza, l'avvocato Toffanin spiega di aver disposto una diffida nei confronti del Comune per le attività affidate ad Asm da un'ordinanza sindacale. "Ma il Comune mi ha risposto che non le sospenderà perché il Tar non ha emesso nuovi provvedimenti". In pratica, mentre per l'avvocato Tofanin non c'è bisogno di emettere nuovi provvedimenti per sospendere alcuni servizi di Asm onoranze funebri (perché vale la sospensiva già in essere), per il Comune è necessario ratificare la sospensiva con nuovi provvedimenti.

"Ora bisogna capire se Asm può o non può operare" conclude il legale che annuncia eventuali risvolti penali per la controparte: "Chiederò la trasmissione di tutti gli atti alla Procura e alla Corte dei conti".

 

Elisa Barion

25 maggio 2012
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017