BASKET MASCHILE UNDER 17 Riccardo Trevisan, figlio di Sandro e di Ambra Bovolenta, sorella dell’indimenticato Vigor, si è laureato campione regionale con l’Umana Reyer Venezia

Una famiglia di fuoriclasse

Riccardo Trevisan (in alto a destra) con i compagni della Reyer Venezia campioni regionali Under 17
Michele Brusaferro

Riccardo Trevisan (foto a lato) partito qualche anno fa con destinazione Bologna, dopo aver giocato nelle giovanili della Pallacanestro Delta, in terra felsinea ha maturato la sua esperienza tecnico-fisica per approdare poi nelle giovanili della Reyer Venezia, società che milita in serie A1. Quest’anno il giocatore di Taglio di Po si è tolto la soddisfazione di vincere anche il titolo regionale di categoria.


 

 

Taglio di Po - E’ tornato nella sua Taglio di Po da vincitore Riccardo Trevisan, campione regionale con l’under 17 dell’Umana Reyer Venezia, tutto ciò a dimostrazione che buon sangue non mente, figlio di Sandro e di Ambra Bovolenta, sorella dell’indimenticato Vigor, pluricampione della pallavolo nazionale. E’ partito qualche anno fa Riccardo con destinazione Bologna, dopo aver giocato nelle giovanili della Pallacanestro Delta, in terra felsinea ha maturato la sua esperienza tecnico-fisica più importante, per approdare poi nelle giovanili della Reyer Venezia, società che milita in serie A1.

La conferma del titolo regionale è arrivata sotto la guida di Alberto Zanatta, erano anni che non si assisteva ad un campionato under 17 così avvincente ed equilibrato, con ben quattro formazioni sempre in lizza per la conquista del titolo finale. Riccardo Trevisan compirà 17 anni il prossimo quattro luglio ed è ormai un veterano della squadra, composta da gran parte di ragazzi del 1997, gruppo che ha vinto lo scudetto la scorsa stagione. Alle spalle dei reyerini del tagliolese Riccardo si sono classificate squadre del calibro di Treviso, Padova e Mestre stessa. Grazie a questa vittoria Riccardo e compagni  hanno ottenuto l’accesso diretto alla fase interzona che si disputerà dal 10 al 12 maggio nelle Marche, a contendersi il titolo oltre a Venezia, ci saranno Pistoia, Perugia e la vincente tra lo spareggio Reggio Calabria – Rieti. La provincia di Rovigo, e Taglio di Po in particolare, si dimostra ancora una volta fonte di talenti naturali, Riccardo, alto due metri e quattro centimetri, fisico che si sta irrobustendo, sarà sicuramente protagonista nel futuro del basket veneto.

 

 

 

 

19 aprile 2013
VIVA ROVIGO




Correlati:

  • Il Generale attacca Forgione sulla questione Presutti

    RUGBY ECCELLENZA Vigilia infuocata quella tra FemiCz Rovigo e Fiamme Oro Roma. Nel giorno della squalifica di Jeff Montauriol arriva l’opinione autorevole di Maurizio Montalto direttamente dagli Stati Uniti

  • I rodigino Enrico Lucchin ai Mondiali

    RUGBY AZZURRO UNDER 20 Troncon ha scelto i 28 per la rassegna iridata al via il 2 giugno, c’è anche il giocatore del Marchiol Mogliano, scuola Rovigo, che la prossima stagione vestirà la maglia dei Bersaglieri

  • La mazzata è arrivata. Jeff salta anche la semifinale

    RUGBY ECCELLENZA Il Giudice sportivo ha squalificato per sei settimane la seconda linea della FemiCz Rovigo Jeff Montauriol per una ginocchiata in gara 1 di semifinale contro le Fiamme Oro

  • Vincere bene per arrivare di slancio alla finalissima

    RUGBY ECCELLENZA Serenità e tranquillità in viale Alfieri a meno di due giorni dal sfida che porta verso l’ultimo atto che assegna lo scudetto. Annunciate le formazioni di FemiCz Rovigo e Fiamme Oro

  • Attilio Roversi: “Adesso siamo pronti”

    RUGBY Decolla il Progetto Polesine con una formazione cadetta della FemiCz Rovigo che parte dalla serie C con alla guida Joe McDonnell, in attesa del responso della federazione per la franchigia che include anche Villadose

  • Festa ovale per i 44 bambini

    RUGBY Gli alunni dell’Istituto comprensivo 2 "G. Miani" in visita al Battaglini e foto di gruppo con la FemiCz Rovigo che in questi giorni si gioca un pezzo di scudetto

  • Serve maggiore fiducia

    RUGBY ECCELLENZA Sabato si replica, e citazioni a parte, sarà una partita combattuta. Si scaldano i motori per FemiCz Rovigo - Fiamme Oro. Arrivata la squalifica automatica di un turno per Ravalle, Vivarini dirigerà gara 2 di semifinale

Valter Roana