BASKET MASCHILE UNDER 17 Riccardo Trevisan, figlio di Sandro e di Ambra Bovolenta, sorella dell’indimenticato Vigor, si è laureato campione regionale con l’Umana Reyer Venezia

Una famiglia di fuoriclasse

Riccardo Trevisan (in alto a destra) con i compagni della Reyer Venezia campioni regionali Under 17
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Riccardo Trevisan (foto a lato) partito qualche anno fa con destinazione Bologna, dopo aver giocato nelle giovanili della Pallacanestro Delta, in terra felsinea ha maturato la sua esperienza tecnico-fisica per approdare poi nelle giovanili della Reyer Venezia, società che milita in serie A1. Quest’anno il giocatore di Taglio di Po si è tolto la soddisfazione di vincere anche il titolo regionale di categoria.


 

 

Taglio di Po - E’ tornato nella sua Taglio di Po da vincitore Riccardo Trevisan, campione regionale con l’under 17 dell’Umana Reyer Venezia, tutto ciò a dimostrazione che buon sangue non mente, figlio di Sandro e di Ambra Bovolenta, sorella dell’indimenticato Vigor, pluricampione della pallavolo nazionale. E’ partito qualche anno fa Riccardo con destinazione Bologna, dopo aver giocato nelle giovanili della Pallacanestro Delta, in terra felsinea ha maturato la sua esperienza tecnico-fisica più importante, per approdare poi nelle giovanili della Reyer Venezia, società che milita in serie A1.

La conferma del titolo regionale è arrivata sotto la guida di Alberto Zanatta, erano anni che non si assisteva ad un campionato under 17 così avvincente ed equilibrato, con ben quattro formazioni sempre in lizza per la conquista del titolo finale. Riccardo Trevisan compirà 17 anni il prossimo quattro luglio ed è ormai un veterano della squadra, composta da gran parte di ragazzi del 1997, gruppo che ha vinto lo scudetto la scorsa stagione. Alle spalle dei reyerini del tagliolese Riccardo si sono classificate squadre del calibro di Treviso, Padova e Mestre stessa. Grazie a questa vittoria Riccardo e compagni  hanno ottenuto l’accesso diretto alla fase interzona che si disputerà dal 10 al 12 maggio nelle Marche, a contendersi il titolo oltre a Venezia, ci saranno Pistoia, Perugia e la vincente tra lo spareggio Reggio Calabria – Rieti. La provincia di Rovigo, e Taglio di Po in particolare, si dimostra ancora una volta fonte di talenti naturali, Riccardo, alto due metri e quattro centimetri, fisico che si sta irrobustendo, sarà sicuramente protagonista nel futuro del basket veneto.

 

 

 

 

19 aprile 2013
Bancadria 468x60




Correlati:

  • David Odiete tra Zebre e Bersaglieri

    RUGBY ECCELLENZA Caso Odiete di questi giorni in via di definizione. FemiCz Rovigo che disputerà tutte le amichevoli davanti al pubblico amico con Fiamme Oro, San Donà oltre al torneo Pedrini di Badia Polesine, saltato il derby con il Petrarca

  • In meta tra rafting e camminate

    RUGBY GIOVANILE Bella esperienza per l’Under 12 della Monti Junior Rovigo a conclusione dell’attività sportiva

  • Al 12 banconi vince l’ex golden boy

    RUGBY TOUCH A Bassano del Grappa maxi torneo con tanti volti noti del campionato di Eccellenza. L’ex FemiCz Rovigo, Andrea Bacchetti, ha vinto con la squadra “Bar da Gigi” 

  • I Wallabies non fanno sconti

    RUGBY Una bella Italia evidenzia lacune difensive che l’Australia sfrutta (40-27). Negata una meta regolare a Budd in avvio, ottimi segnali dalla mischia. Tour nel Pacifico che si chiude con tre sconfitte

  • Palla ovale, ma soprattutto spirito di gruppo

    RUGBY GIOVANILE Camp giunto alla settima edizione a Badia Polesine aperto a ragazzi e ragazze. Spazio anche a momenti ludici e conviviali ed una serata speciale dedicata al Tour dei Lions in Nuova Zelanda 

  • Rimpatriata di ex

    RUGBY ECCELLENZA Per l’11° Trofeo Adriano Pedrini di Badia Polesine squadre di lusso del massimo campionato italiano. Rovigo, Petrarca Padova, Viadana, Reggio, Medicei e il Valsugana (Serie A) dell’ex Polla Roux

  • Nella città etrusca partita inaugurale al Bettinazzi

    RUGBY ADRIA (ROVIGO) Un sabato in cui il vicesindaco Simoni ha anche provato le touche, festa ovale per rilanciare il progetto e coinvolgere il bassopolesine

Cooking Chef Academy 730x90