SPORT PORTO VIRO (ROVIGO) Tre polesani parteciperanno al 35esimo campionato mondiale di braccio di ferro. Lorena Pizzighello, Giulia Visentin ed Ermanno Marangon

Over the top sulle rive del mar Baltico

Lorena Pizzighello, Ermanno Marangon, il sindaco Geremia Gennari e Giulia Visentin
ARREDO LUCE 730X90

Lorena Pizzighello, Giulia Visentin ed Ermanno Marangon parteciperanno ai mondiali di braccio di ferro in Polonia, il sindaco Geremia Genneri gli ha fatto l’in bocca al lupo



Porto Viro (Ro) - Il sindaco Geremia Gennari ha ricevuto le atlete dell’Eurobody Club del comune Bassopolesano che sono in partenza per i mondiali di braccio di ferro a Gdynia in Polonia, accompagnate dall’istruttore Ermanno Marangon. 

Il 35° campionato del mondo si terrà infatti in terra polacca, sulle rive del Mar Baltico, dopo essere stato ospitato proprio a Porto Viro nel 2009, grazie all’influenza di Marangon all’interno della Federazione. Gennari, nel suo in bocca al lupo, ha ricordato che questa disciplina ha assunto una certa importanza non solo a Porto Viro, ma anche a livello regionale, grazie all’impegno costante del preparatore dell’Eurobody. 

Le atlete in gara nelle giornate di mercoledì, giovedì e sabato: Lorena Pizzighello (cat. 50kg senior), che si è avvicinata a questo sport quasi per gioco e dopo averlo accantonato per un po’ di tempo ora è di nuovo in forma, mentre Giulia Visentin (studentessa universitaria, cat. 70 kg juniores, terza classificata ai mondiali di Las Vegas) ha ereditato la passione dello sport dalla mamma, fin da bambina. In gara anche lo stesso Marangon nella categoria master 80 kg. I nostri atleti partiranno domenica da Bergamo con il pulman della Nazionale e durante il viaggio che li porterà in Polonia avranno modo di far gruppo con la quarantina di atleti provenienti da tutta Italia. Le squadre più temibili da battere saranno gli Usa, il Brasile e quelle dell’Est (Russia, Ucraina, Bielorussia, Lituania, Kazakistan, Slovenia e Slovacchia).   

 

3 settembre 2013




CASA DI CURA SANTA MARIA MADDALENA

Correlati:

  • ​La ex lo scarica, lui diventa molesto

    STALKING PORTO TOLLE (ROVIGO) 34enne perseguita la ex ragazza, che lo denuncia. In base al provvedimento di divieto di avvicinamento eseguito dai carabinieri l’uomo dovrà ora tenere dalla ex fidanzata una distanza di almeno 200 metri

  • Servizio postale al passo con i tempi

    SERVIZI PORTO VIRO (ROVIGO) Inaugurato l’ufficio con nuovi sportelli ed impianti tecnologici, nuove sale consulenza e postazioni di lavoro

  • Il Natale passa per il ricordo

    EVENTI PORTO VIRO (ROVIGO) Inaugurato nella quasi completamente restaurata piazza Garibaldi il monumento ai caduti di Nassiriya

  • Dallo “scaricabarile" alle vie legali

    CONSIGLIO COMUNALE PORTO VIRO Il consigliere comunale Maura Veronese, avvocato, passa al contrattacco dopo i fatti avvenuti nell'ultima assemblea pubblica di martedì 9 dicembre

  • Dimesso il primo paziente cardiotrapiantato

    CASA DI CURA PORTO VIRO (ROVIGO) La Madonna della salute entra nel ristretto novero delle strutture che in Veneto si occupano di riabilitazione di pazienti sottoposti a trapianto di cuore

  • Pizzicati i due truffatori

    CARABINIERI PORTO VIRO (ROVIGO) Denunciati due siciliani in trasferta in Polesine che avevano raggirato un’anziana con il trucco dello specchietto

  • La città accoglie la festa più bella dell'anno

    EVENTI PORTO VIRO (ROVIGO) Tutto il programma di Natale con noi, comincerà sabato 6 dicembre e si concluderà il 5 gennaio tra mercatini, mostre, convegni, solidarietà, animazione bambini, concerti e tanto altro