SPORT PORTO VIRO (ROVIGO) Tre polesani parteciperanno al 35esimo campionato mondiale di braccio di ferro. Lorena Pizzighello, Giulia Visentin ed Ermanno Marangon

Over the top sulle rive del mar Baltico

Lorena Pizzighello, Ermanno Marangon, il sindaco Geremia Gennari e Giulia Visentin
UNIVERSITA' FERRARA Ingegneria

Lorena Pizzighello, Giulia Visentin ed Ermanno Marangon parteciperanno ai mondiali di braccio di ferro in Polonia, il sindaco Geremia Genneri gli ha fatto l’in bocca al lupo



Porto Viro (Ro) - Il sindaco Geremia Gennari ha ricevuto le atlete dell’Eurobody Club del comune Bassopolesano che sono in partenza per i mondiali di braccio di ferro a Gdynia in Polonia, accompagnate dall’istruttore Ermanno Marangon. 

Il 35° campionato del mondo si terrà infatti in terra polacca, sulle rive del Mar Baltico, dopo essere stato ospitato proprio a Porto Viro nel 2009, grazie all’influenza di Marangon all’interno della Federazione. Gennari, nel suo in bocca al lupo, ha ricordato che questa disciplina ha assunto una certa importanza non solo a Porto Viro, ma anche a livello regionale, grazie all’impegno costante del preparatore dell’Eurobody. 

Le atlete in gara nelle giornate di mercoledì, giovedì e sabato: Lorena Pizzighello (cat. 50kg senior), che si è avvicinata a questo sport quasi per gioco e dopo averlo accantonato per un po’ di tempo ora è di nuovo in forma, mentre Giulia Visentin (studentessa universitaria, cat. 70 kg juniores, terza classificata ai mondiali di Las Vegas) ha ereditato la passione dello sport dalla mamma, fin da bambina. In gara anche lo stesso Marangon nella categoria master 80 kg. I nostri atleti partiranno domenica da Bergamo con il pulman della Nazionale e durante il viaggio che li porterà in Polonia avranno modo di far gruppo con la quarantina di atleti provenienti da tutta Italia. Le squadre più temibili da battere saranno gli Usa, il Brasile e quelle dell’Est (Russia, Ucraina, Bielorussia, Lituania, Kazakistan, Slovenia e Slovacchia).   

 

3 settembre 2013




CASA DI CURA SANTA MARIA MADDALENA

Correlati:

  • Tutto ciò che non è mai stato detto

    COMUNE PORTO VIRO (ROVIGO) Sante Crepaldi del M5s chiede all’amministrazione comunale di esprimersi in merito alla centrale a biomasse, protocolla un’interrogazione a risposta scrittaTutt

  • Assemblea in stile baruffe chioggiotte

    COMUNE PORTO VIRO (ROVIGO) Le dichiarazioni di Sante Crepaldi e Maura Veronese dopo il consiglio comunale di mercoledì 10 settembre in cui si è analizzato il previsionale della giunta Giacon

  • Al via la sostituzione delle lampadine con led su 119 strade

    ILLUMINAZIONE PUBBLICA PORTO VIRO (ROVIGO) Coinvolto quasi l’intero paese nel piano di riqualificazione energetica, importo lavori per oltre 350mila euro già compreso nella convenzione Consip aggiudicata da Simet

  • La minoranza ha perso un’occasione

    COMUNE PORTO VIRO (ROVIGO) Soddisfatto Sante Crepaldi del Movimento 5 stelle della nomina di Thomas Giacon sui componenti delle commissioni

  • “Pronto al confronto”

    AMMINISTRAZIONE PORTO VIRO (ROVIGO) Claudio Mancin, nominato dal sindaco Giacon quale presidente della commissione di sport e cultura, replica alle accuse di inadeguatezza lanciate da Maura Veronese

  • "Più sicurezza e pulizia oltre al Progettone"

    COMUNE PORTO VIRO (ROVIGO) Sante Crepaldi del Movimento 5 stelle chiede all’amministrazione che non si pensi solo alle grandi opere ma anche a quelle più semplici utili ai portoviresi

  • Multe per chi non sistema il giardino, sospetto di far cassa

    DECORO URBANO PORTO VIRO (ROVIGO) Il sindaco Thomas Giacon dirama l’ordinanza di tenere pulito nelle proprie pertinenze verdi, pena multa salata. Dal Movimento 5 stelle locale le perplessità sul provvedimento

Mobilificio Pavarin