POLIZIA STRADALE ROVIGO Clamorosamente sbagliata la provenienza del pesce dichiarata. Per l'autista (ubriaco) arriva un bagno di sangue economico

Beccato col carico di siluri "fantasma", stangata da record

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Multe da 2mila euro per inosservanza della legge sanitaria, multa da 1500 euro per avere violato le leggi finanziarie, denuncia a piede libero per guida in stato di ebbrezza. Era, secondo le contestazioni, ubriaco infatti il romeno che si trovava al volante di un furgone sull'Eridania a Occhiobello, con a bordo un carico che scottava


Occhiobello (Ro) - La polizia stradale di Rovigo ha avuto l''occhio lungo. Ha fermato quel furgone, nella mattinata di lunedì sulla strada regionale Eridania, nel Comune di Occhiobello, e ha capito di avere fatto subito centro. In primo luogo infatti il conducente romeno è stato denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza, alla luce delle condizioni nelle quali lo ha trovato il personale in divisa.

Una ispezione del carico trasportato a bordo non ha fatto altro che aggravare la sua posizione. Secondo le contestazioni infatti nel vano di carico si trovavano 350 chili di carpe e 350 chili di pesce siluro. Quando gli è stato chiesto dove avesse pescato i secondi, ha risposto immediatamente "Sul Lago Trasimeno". Dove di siluri non c'è neppure l'ombra. Sfortuna (per il conducente, fortuna per il resto del mondo) ha voluto che il poliziotto che gli ha posto la domanda sia un esperto di pesca.

A quel punto è stato richiesto l'intervento del veterinario dell'Ulss 18, che ha confermato come la storia non stesse in piedi. Sono quindi arrivare multe per 2mila euro per la violazione delle leggi sanitarie inerenti le condizioni del trasporto. Perplessità sulla bolla di carico hanno spinto poi il personale della stradale a chiedere anche l'intervento della Finanza, che ha confermato i dubbi e contestato la violazione di leggi finanziarie, con multa da 1500 euro.

10 dicembre 2015
Bancadria 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni