SICUREZZA GRIGNANO POLESINE (ROVIGO) Un residente smaschera il raggiro posto in essere da persone che domandavano di vedere la bolletta e conoscere il codice personale cliente. "Ho chiamato Enel, ha assicurato che non aveva mandato nessuno"

Allarme finti dipendenti Enel nella frazione

Musica fondazione cariparo

E' stato lanciato l'allarme ai carabinieri, da parte di un residente nella frazione di Grignano Polesine che si è sentito suonare alla porta da personaggi che si qualificavano come dipendenti Enel ma non lo erano, a quanto appurato da un residente di Grignano Polesine. Non solo: i carabinieri, da lui contattati, gli hanno consigliato di prestare la massima attenzione, dal momento che stanno arrivando numerose segnalazioni


 

Rovigo - Una scampanellata e la richiesta di visionare la bolletta. Il lettore di "Rovigooggi.it", però, ha alzato subito le antenne e si è comportato come sempre raccomandano di fare le forze dell'ordine in questi casi: verificare prima con Enel, poi lanciare l'allarme alla polizia o ai carabinieri. E' quanto accaduto nella frazione di Grignano verso le 15.30 di martedì 23 febbraio.

A suonare sono stati un uomo e una donna. Il loro atteggiamento è stato descritto come piuttosto arrogante. Soprattutto quanto il residente ha spiegato di avere verificato con Enel che, da parte sua, aveva smentito di avere inviato proprio personale porta a porta con mansioni del genere.

La chiamata ai carabinieri ha confermato questo sospetto. "Mi hanno detto - racconta il lettore - di non firmare nulla, dal momento che ci sono persone alle quali sono stati fatti firmare contratti senza chiarezza, e di non lasciare codici o dati personali. Mi hanno spiegato che ci sono davvero numerose segnalazioni del genere in zona".

Il comportamento tenuto dal residente di Grignano è esattamente quello che viene raccomandato dalle forze dell'ordine. Il primo passo è verificare dall'azienda della quale chi si presenta alla nostra porta dice di essere dipendente. In ogni caso, situazioni sospette possono sempre essere segnalate alle forze dell'ordine, senza il timore di disturbare.

23 febbraio 2016
BAGNO E CALORE




Correlati:

Bagno e Calore Scegli il meglio 730-90