INCIDENTE IN VIALE OROBONI ROVIGO Il diciottenne Antonio Previati è morto in pronto soccorso. Troppo gravi le ferite riportate nello schianto verso le 23.30 della serata di mercoledì 9 marzo

Non ce l'ha fatta il ragazzo finito contro l'auto

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017
I medici avevano provato a rianimarlo per ore, ma non c'è stato nulla da fare. Poco dopo l'arrivo in pronto soccorso a Rovigo il cuore di Antonio Previati, 18 anni, studente superiore residente nel quartiere di San Bortolo, ha cessato di battere


Rovigo - E' morto Antonio Previati, 18 anni, lo studente delle scuole superiori rimasto coinvolto nella serata di mercoledì 9 marzo in un devastante incidente stradale in viale Oroboni, all'innesto con viale Verona. I medici avevano provato a rianimarlo a lungo sull'asfalto (LEGGI ARTICOLO).

La sua Cagiva Mito 125 di colore rosso era finita contro una Lancia Musa che, secondo le prime ricostruzioni, si stava inserendo su viale Oroboni proveniente da viale Verona e diretta verso l'incrocio Stoppa, mentre il 18enne stava percorrendo viale Oroboni andando verso casa, nel quartiere di San Bortolo.

Aveva appena finito l'allenamento di football americano, assieme ai compagni di squadra, nel campo del Ras Commenda. Uno di loro lo seguiva in scooter a pochi metri di distanza e ha visto il devastante impatto. Sarà ora la Procura, dopo i rilievi dei carabinieri, a valutare il da farsi.
Il giovane Antonio ha lasciato i genitori, una sorella più giovane, ed i compagni di classe della quinta superiore del De Amicis di Rovigo. Il padre, Andrea, commercialista rodigino, fu il candidato presidente della Provincia di Alleanza nazionale alle consultazioni del 1999.

“Partecipiamo al dolore del papà Andrea – le parole del presidente della Rugby Rovigo Delta Francesco Zambelli – un amico, che fa parte del nostro collegio sindacale ed è stato anche presidente della Monti Rugby Rovigo Junior. È un momento molto triste per tutto l'ambiente rossoblù, dove Antonio era cresciuto militando nelle giovanili”.

Messaggio di cordoglio anche da parte della società delle giovanili rossoblu: "Anche la Monti Rugby Rovigo Junior si stringe attorno ad Andrea Previati, presidente di questa società per tanti anni, Paola e famiglia tutta, per la perdita del figlio Antonio di 18 anni, che ha militato nelle giovanili rossoblu. A loro va la nostra vicinanza e sostegno".

Anche la società sportiva Rugby Frassinelle vicina alla famiglia di Antonio Previati. "Il presidente del Frassinelle, Raffaele Mora, insieme a tutta la società, si stringe attorno a familiari e amici nella speranza di alleviare il grande dolore che ha colpito tutto l’ambiente rodigino".
Messaggio di cordoglio anche da parte della società altopolesana "Tutta la famiglia della Rugby Badia Group, in questo momento di grande sconforto e dolore è vicina alla famiglia Previati per la prematura ed improvvisa scomparsa del figlio Antonio, a loro le nostre più sentite condoglianze". La vicinanza del mondo ovale polesano si conclude con il messaggio del Rugby Villadose "Tutto l'ambiente neroverde si stringe in un ideale abbraccio con la famiglia dell'amico Andrea Previati in questo momento tragico e sconvolgente per la perdita del loro figlio Antonio".

10 marzo 2016




Correlati:

  • Buio e marciapiedi impraticabili in centro storico. “Meglio andare in Fattoria”

    DEGRADO ROVIGO Asfalti dissestati, si spezza la ruota del passeggino. È la segnalazione di una famiglia rodigina: “Ci piace la nostra città, ma al centro commerciale almeno il pavimento è liscio”

  • Intere strade rimangono al buio

    IL CASO A ROVIGO Nella serata di lunedì 11 dicembre ripetute segnalazioni nella zona del Castello e in via Sacro Cuore

  • Performance in crescita

    ARRAMPICATA SPORTIVA ROVIGO Nelle ultime due gare del campionato giovanile Veneto (Junior Cup) gli atleti dell’Uni Sport si sono distinti per risultati conseguiti 

  • Emozioni forti al Palasport

    PUGILATO ROVIGO Doppio spettacolo per il 4° trofeo Carlo Castellacci di boxe. Oltre ai successi dei giovani atleti della Pugilistica Rodigina, esordio sul ring per Michele Brusaferro

  • La boxe ritorna al Palasport

    PUGILATO ROVIGO Palcoscenico delle grandi occasioni domenica 10 dicembre al Palazzetto di via Bramante per il 4° trofeo Carlo Castellacci 

  • Una bella esperienza di inclusione

    PODISMO ROVIGO In occasione dei campionati studenteschi disputati a Ceregnano il 15 novembre, in gara anche uno studente autistico accompagnato dal suo tutor

  • La tradizione in piazza Vittorio Emanuele II

    EVENTI ROVIGO Venerdì 8 dicembre, in occasione della festa dell’Immacolata, i vigili del fuoco deporranno una corona di fiori alla Madonna della Loggia di Palazzo Nodari

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni