INCIDENTE IN VIALE OROBONI ROVIGO Il diciottenne Antonio Previati è morto in pronto soccorso. Troppo gravi le ferite riportate nello schianto verso le 23.30 della serata di mercoledì 9 marzo

Non ce l'ha fatta il ragazzo finito contro l'auto

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017
I medici avevano provato a rianimarlo per ore, ma non c'è stato nulla da fare. Poco dopo l'arrivo in pronto soccorso a Rovigo il cuore di Antonio Previati, 18 anni, studente superiore residente nel quartiere di San Bortolo, ha cessato di battere


Rovigo - E' morto Antonio Previati, 18 anni, lo studente delle scuole superiori rimasto coinvolto nella serata di mercoledì 9 marzo in un devastante incidente stradale in viale Oroboni, all'innesto con viale Verona. I medici avevano provato a rianimarlo a lungo sull'asfalto (LEGGI ARTICOLO).

La sua Cagiva Mito 125 di colore rosso era finita contro una Lancia Musa che, secondo le prime ricostruzioni, si stava inserendo su viale Oroboni proveniente da viale Verona e diretta verso l'incrocio Stoppa, mentre il 18enne stava percorrendo viale Oroboni andando verso casa, nel quartiere di San Bortolo.

Aveva appena finito l'allenamento di football americano, assieme ai compagni di squadra, nel campo del Ras Commenda. Uno di loro lo seguiva in scooter a pochi metri di distanza e ha visto il devastante impatto. Sarà ora la Procura, dopo i rilievi dei carabinieri, a valutare il da farsi.
Il giovane Antonio ha lasciato i genitori, una sorella più giovane, ed i compagni di classe della quinta superiore del De Amicis di Rovigo. Il padre, Andrea, commercialista rodigino, fu il candidato presidente della Provincia di Alleanza nazionale alle consultazioni del 1999.

“Partecipiamo al dolore del papà Andrea – le parole del presidente della Rugby Rovigo Delta Francesco Zambelli – un amico, che fa parte del nostro collegio sindacale ed è stato anche presidente della Monti Rugby Rovigo Junior. È un momento molto triste per tutto l'ambiente rossoblù, dove Antonio era cresciuto militando nelle giovanili”.

Messaggio di cordoglio anche da parte della società delle giovanili rossoblu: "Anche la Monti Rugby Rovigo Junior si stringe attorno ad Andrea Previati, presidente di questa società per tanti anni, Paola e famiglia tutta, per la perdita del figlio Antonio di 18 anni, che ha militato nelle giovanili rossoblu. A loro va la nostra vicinanza e sostegno".

Anche la società sportiva Rugby Frassinelle vicina alla famiglia di Antonio Previati. "Il presidente del Frassinelle, Raffaele Mora, insieme a tutta la società, si stringe attorno a familiari e amici nella speranza di alleviare il grande dolore che ha colpito tutto l’ambiente rodigino".
Messaggio di cordoglio anche da parte della società altopolesana "Tutta la famiglia della Rugby Badia Group, in questo momento di grande sconforto e dolore è vicina alla famiglia Previati per la prematura ed improvvisa scomparsa del figlio Antonio, a loro le nostre più sentite condoglianze". La vicinanza del mondo ovale polesano si conclude con il messaggio del Rugby Villadose "Tutto l'ambiente neroverde si stringe in un ideale abbraccio con la famiglia dell'amico Andrea Previati in questo momento tragico e sconvolgente per la perdita del loro figlio Antonio".

10 marzo 2016
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Due maxi eventi in programma

    SPORT ROVIGO Presentazione ufficiale della nuova sede dell’Acsi nel salotto buono di Palazzo Nodari. Il referente provinciale sarà Taira Nicoletto

  • Carabiniere si spara e si uccide in caserma

    TRAGEDIA NELL’ARMA Il 47enne, di Castelmassa, si sarebbe tolto la vita poco prima dell’ora di pranzo a Ponso, nel Padovano. Indagini in corso, ma non ci sarebbero dubbi sul suicidio

  • Fumo sul Corso, paura per i negozianti

    FIAMME IN CENTRO ROVIGO Intervento in forze di vigili del fuoco e polizia locale per un principio d’incendio nelle bocche di lupo sul magazzino di un negozio

  • Primo storico Memorial Antonio Previati 

    FOOTBALL AMERICANO Sabato 24 giugno alle 18, Alligators Rovigo in campo contro i Doctors Padova. Prima partita in assoluto in Polesine nel ricordo di Antonio Previati

  • Ancora belle soddisfazioni

    EQUITAZIONE ROVIGO A Cervia (Ravenna) finale in crescendo per Laura Millimaggi che conclude il weekend al primo posto nella C125

  • "L'unico successo del sindaco: 350mila euro per i migranti"

    CULTURA, SPORT E SOCIALE ROVIGO Nadia Romeo, capogruppo Pd ,accusa il primo cittadino Massimo Bergamin di un ennesimo fallimento in tutti i settori della sua amministrazione

  • Un sostegno per chi accoglie un minore

    SERVIZI ROVIGO La Regione del Veneto in prima fila per incentivare gli affidi dei minori che la magistratura minorile ha tolto alle famiglie d'origine per problematiche di vario tipo

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe