SCUOLA PER L’INFANZIA GAVELLO (ROVIGO) Inaugurazione del nuovo arredo degli spazi dei bambini dai 3 ai 6 anni. Comunità in festa assieme alla Fondazione Cariparo che ha finanziato l’acquisto per il 75%

Com’è bello imparare attorniati dai colori e dall’allegria

Diego Girotto
Diego Girotto e Gabriella Guerrini
Elia Lubian e Diego Girotto
Osvaldo Pasello e Diego Girotto
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Domenica di festa quella del 20 marzo a Gavello per la comunità ma soprattutto per le famiglie il cui figlio frequenta la locale scuola materna. Tutto l’arredo è stato sostituito con la nuova mobilia colorata, divertente e sfiziosa



Gavello (Ro) - Nuovi arredi alla scuola per l’infanzia del comune di Gavello. Inaugurazione con tanto di taglio del nastro e festeggiamenti domenica 20 marzo quando l’intera comunità ha gioito con i più piccoli che dall’indomani, primo giorno di primavera, possono godere dei loro spazi, con la marcia in più del colore. Il colore, si sa, mette allegria, e ai bambini di Gavello di 3 ai 6 anni non dovrebbe mancare più.

Indispensabile l’apporto della Fondazione Cariparo per il rinnovo completo di mobili, tavolini, sedie, lettini e sedute varie. Tanti materassi morbidosi dove saltare e fare capriole, più attaccapanni, armadietti e decorazioni a tema. Insomma un bel vedere che si somma alle pareti vivaci colorate la scorsa estate. Spesi 20mila euro di cui 5 dell’amministrazione comunale, il resto è il contributo della Fondazione.

“Questo è un regalo che noi adulti vogliamo fare i nostri bambini - dice entusiasta Diego Girotto, sindaco di Gavello, davanti all’entrata dell’edificio rivolto a genitori, parenti, amici e maestre - che rappresentano il nostro futuro e pertanto meritano di vivere al meglio il nostro presente”. Poi i ringraziamenti a Elia Lubian, consigliere della Fondazione presente al taglio del nastro, il saluto di Osvaldo Pasello, dirigente dell’Istituto comprensivo di Villadose, “finalmente qualcosa nella scuola si sta muovendo” dice non riferendosi solo al Comune, e l’architetto Gabriella Guerrini, tecnico comunale responsabile dei lavori. 

E poi via, tutti dentro la scuola a visitare i nuovi ambienti. Ovviamente ad apprezzarli di più sono stati proprio loro, i bambini.

21 marzo 2016
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017