LA PROTESTA ROVIGO Un residente lamenta: "Gli scavi per la posa della rete idrica sono rimasti aperti due mesi, non possiamo neppure aprire le finestre"

Non solo sottopasso: disagi in via Forlanini. Di sabbia

Animazione estiva Baseball Camp 2018

Il problema non è rappresentato solo dal sottopasso, che pure per i residenti di via Forlanini è una croce con la quale confrontarsi quotidianamente (LEGGI ARTICOLO). C'è anche un altro problema che rende, secondo queste segnalazioni, la vita ai limiti dell'insopportabile


Rovigo - Da una parte il sottopasso, chiuso a senso unico alternato anche nella giornata di lunedì 4 aprile per i consueti problemi di buche e di allagamenti. Dall'altra i residui di uno scavo rimasto aperto, secondo la segnalazione, davvero troppo a lungo. Col risultato che adesso ci sono polvere e terriccio dappertutto. Non è davvero un bel momento, per i residenti di via Forlanini e dintorni. Non lo è danni anni, purtroppo.

"A fine gennaio - comincia la nota di un residente - la nostra via è stata sottoposta a lavori di manutenzione idrica: si sono effettuati scavi per la posa interrata dei tubi idrici. Fin qui nessun problema, i problemi sono iniziati dopo, poiché gli scavi sono rimasti aperti per due mesi, di conseguenza tutto il terriccio e i vari frammenti di sasso sono stati sparsi ovunque. Dopo due mesi, il 31 marzo sono stati eseguiti i lavori di asfaltatura, 'pezze', ma senza adeguata pulizia delle strade".

Le conseguenze sono, in primo luogo, polvere e terriccio ovunque, che ancora non si sono smaltiti. "Sono due mesi - prosegue la nota - che non riusciamo ad aprire le finestre di casa poiché il polverone che si alza dalla strada con il passaggio delle sole macchine dei residenti rende impossibile la permanenza all’esterno della propria abitazione. Non si possono fare le operazioni basilari, ovvero arieggiare casa, stendere i panni e sedersi nel proprio giardino".

Insomma: purtroppo non è il solo sottopasso a rendere difficile la vita dei residenti della zona.

 

5 aprile 2016
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Già esaurito il plafond 2018 per gli asfalti 

    LAVORI PUBBLICI ROVIGO Il Comune investe risorse per riparare buche e per lo studio dei ponti dell’Adigetto

  • 2,7 km di tubature dell’acqua da rifare in 210 giorni

    SERVIZI ACQUEVENETE ROVIGO Partirà lunedì 21 maggio il cantiere per rinnovare le tubazioni dell’acquedotto nelle vie Riccoboni, Bonifacio, Malipiero, Frassinella, Bernini, Monti ed Europa 

  • Due chilometri ripercorribili 

    LAVORI PUBBLICI STIENTA (ROVIGO) L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enrico Ferrarese ha sistemato l’intera careggiata della strada bianca di via San Genesio. In arrivo importanti novità sulla Chiesa della Madonna di San Genesio 

  • Le corriere non passano in piazza, studenti rimasti a casa 

    LAVORI PUBBLICI CASTELNOVO BARIANO (ROVIGO) Disagi per i mezzi del traporto pubblico in piazza dove si stanno effettuando i lavori di rifacimento del fondo stradale e delle fogne sottostanti

  • In memoria di Giorgio Almirante

    OCCHIOBELLO Michele Sciortino referente di Fratelli d'Italia propone l'intitolazione di una via o di una piazza allo storico fondatore del Movimento sociale italiano a trent'anni dalla sua morte

  • Cavalcaferrovia chiuso per almeno 15 giorni 

    VIABILITÀ GRIGNANO POLESINE ROVIGO Arriva l’ordinanza di chiusura del ponte che supera la linea ferroviaria ed il Comune cerca la ditta per i lavori 

  • Lavori per due mesi per rifare il marciapiede 

    OPERE PUBBLICHE ADRIA (ROVIGO) Dal 5 aprile comincia l’ultimo stralcio degli interventi in piazza Oberdan con il rifacimento del marciapiede di riviera Matteotti 

Festival biblico 2018