CANOA Weekend da incorniciare per Gc Polesine Rovigo ai campionati regionali veneti disputati  sul lago inferiore di Mantova

Linda Taddei fa il bis

Gli atleti del Gruppo canoe Polesine con il tecnico Franco Tesè
Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Al termine delle due giornate, vi è ancora grande soddisfazione per tutto il movimento polesano, in particolare per lo staff tecnico, che si vede ancora una volta, premiato per il lavoro svolto con i ragazzi.


Sparafucile (Mn) - Grande partecipazione con oltre 300 atleti iscritti da 27 società ai campionati regionali veneti sulle distanze dei 1000 e 500 mt per le categorie ragazzi e junior e sui 2000 e 200mt per le categorie giovanili. La manifestazione, organizzata dalla Venice Canoe & Dragon Boat in collaborazione con il Comitato Veneto Canoa si è svolta, come di consueto nel campo gara canoa, sul lago inferiore di Mantova in località Sparafucile sabato 11 e domenica 12 giugno 2016.  Sabato le gare sono state dedicate alla distanza dei 1000 e 2000mt, domenica alle gare sui  500 e 200mt.

Nelle categorie superiori, ottimi risultati sia dalla squadra femminile che maschile. Nel femminile ha brillato Linda Taddei con due titoli regionali conquistati rispettivamente nel K1 500 Junior femminile e nel k2 1000mt in coppia con Letizia Piffanelli.  La stessa coppia sui 500mt raggiunge la seconda piazza. Molto bene anche Letizia Piffanelli nel singolo categoria ragazze mt 1000 dove conquista un altro argento individuale. Brava anche Maya Girardi che ha raggiunto entrambe le finali sia sui 1000mt che sui 500mt posizionandosi rispettivamente 5° e 6°.

Nel settore maschile bravo Leonardo Piazzi sfiora il titolo regionale nel k1 mt 1000, per soli 13 centesimi, alle spalle dell’atleta del Chioggia Alessandro Boscolo Chio.  Altri due argenti per Leonardo e la squadra maschile composta da Claudio Mazzali, Gianluca Luciani, Lorenzo Beltrame e appunto Leonardi Piazzi con il K4 sia sui 1000mt che sui 500mt al termine di avvincenti e spettacolari gare.

Beltrame e Luciani hanno poi gareggiato anche nel k2 mt 1000 chiudendo però sotto tono in ottava posizione per un problema tecnico all’imbarcazione.

Nelle categorie giovanili allievi e cadetti ritroviamo la coppia Gabriele Piazzi e Andrea Mari che portano a segno una bellissima medaglia di argento nel k2 sui 2000 mt che gli vale il titolo regionale giovanile (in quanto il primo equipaggio classificato era lombardo), la stessa coppia sui 200mt vince un altro bellissimo bronzo. Andrea e Gabriele, gareggiando anche nel singolo altri due argenti con Gabriele che sfiora l’oro per soli 3 centesimi di secondo.

Altro argento nella stessa categoria per Paolo Imparato nel k1 sui 200mt mentre nei 2000mt Paolo rimane impigliato a delle alghe e chiude la sua prestazione con una 8° posizione lontana dalle sue reali capacità.

La nuova entrata in squadra Filippo Coltro alle sue prime esperienze, chiude sui 2000mt in 13 posizione e sui 200 in settima.  Tra i cadetti A maschili Davide Capatti è rispettivamente 4° e 5° sui 2000 e 200mt.

Tra le ragazze altre importanti soddisfazioni nelle categorie giovanili con Giorgia Taddei nel K1 cadette A 5° sui 2000mt e 2° sui 200.  Giorgia in coppia con Giulia Munerati è ancora 2° nel k2 sui 200mt, mentre Giulia è rispettivamente 6° e 4° nel K1 2000 e 200mt. Tra le cadette B troviamo ancora Claudia Indani al 4° posto nei 200mt e Marina Caniato 5° alle sue spalle.

 

13 giugno 2016
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni