CARABINIERI PETTORAZZA GRIMANI (ROVIGO) L'abbandono dell'immondizia in maniera incivile costa al responsabile una sanzione da ben 260 euro

Butta i rifiuti sull'argine, individuato e multato

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017

Pensava di risparmiarsi chissà cosa, alla fine si è ritrovato sul groppone una bella multa da 260 euro, il responsabile dell'abbandono di rifiuti in via Roma, nel tratto terminale della strada, a Pettorazza Grimani. Nonostante avesse agito senza i testimoni, infatti, i carabinieri della stazione cittadina sono riusciti a individuarlo



Pettorazza Grimani (Ro) - Qualcosa lasciato tra i rifiuti abbandonati in maniera assolutamente incivile sull'argine dell'Adige ha consentito agli investigatori di individuare il responsabile del brutto gesto. Ha avuto una risposta immediata l'episodio, che aveva destato un certo fastidio in paese, avvenuto al termine di via Roma. L'accaduto era stato preso in carico dai carabinieri della stazione locale.

Non è stato particolarmente difficile venire a capo del caso e scoprire chi fosse stato l'incivile. Per quanto molto spesso non ci si pensi, molto di quanto buttiamo consente abbastanza facilmente di risalire a noi, vuoi per una data, vuoi per uno scontrino o per una busta aperta e poi gettata.

E' esattamente quanto avvenuto anche in questo caso. Al termine degli accertamenti al diretto interessato è stata comminata una multa da 260 euro.

22 luglio 2016




Correlati:

  • Rifiuti sotterrati nelle case in vendita: la scoperta

    IL CASO A ROVIGO Scattano due avvisi orali per due giovani rodigini, dopo il blitz a Rovigo e Stanghella dei giorni scorsi. Il tutto all'insaputa degli acquirenti

  • Consiglio di bacino. Bottacin: “Superare l’impasse"

    RIFIUTI ROVIGO L’assessore della Regione Veneto invita in sindaci del Polesine ad andare oltre lo stallo sulla costituzione dell’ente di controllo, che avrebbe dovuto essere fatta già entro settembre 2014

  • Dopo Massimo Bergamin ci prova Marco Trombini

    CONSIGLIO DI BACINO RIFIUTI ROVIGO Convocati tutti i sindaci a Palazzo Celio su richiesta dell’assessore regionale Giampaolo Bottacin tramite il Prefetto Enrico Caterino per siglare lo statuto di costituzione

  • Una domenica mattina con vista rifiuti

    DEGRADO ADRIA (ROVIGO) Un cittadino segnala lo stato di abbandono della sporcizia nei cassonetti presenti in piazza Garibaldi 

  • "Non dovevamo pagare meno se differenziavamo bene i rifiuti?"

    SERVIZI TAGLIO DI PO (ROVIGO) La coordinatrice comunale di Direzione Italia Lorena Tasso interviene sulla gestione della raccolta differenziata nel comune che vede una tassa sui rifiuti alta 

  • Il grande affare del Comune di Rovigo

    GESTIONE RIFIUTI PROVINCIALE Il sindaco Massimo Bergamin e Nereo Tescaroli per il Consorzio Rsu azienda speciale sottoscrivono una convenzione di affitto d'azienda da parte di Ecoambiente stralciando le tre già in essere

  • Quando i cassonetti diventano discariche

    RIFIUTI SAN PIO X ROVIGO Le foto di un cittadino che lamenta lo stato in cui sono ridotte le isole ecologiche del quartiere: straripanti di immondizia. "Vengono col furgone da fuori"

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe