DISSERVIZI COMUNE ROVIGO Giovanni Boschetti si lamenta dell’arrivo in ritardo da parte di Poste italiane di una lettera inviata da Ecoambiente

Ancora bollette che vengono recapitate ben oltre la scadenza...

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Si è recato subito all'Ufficio Clienti di Ecoambiente appena è arrivata la lettera dalla società Giovanni Boschetti, cittadino di Rovigo, che ha ricevuto giovedì 11 agosto una comunicazione datata 20 luglio nella quale veniva invitato entro 10 giorni dal ricevimento a presentarsi all’apposito sportello. Alla chiamata per segnare quanto successo gli è stato comunque risposto che per il ritardo non sono previste conseguenze, ma il dubbio della ritardata consegna della lettera in questione rimane 



Rovigo - Giovedì 11 agosto 2016 alle ore 11.30 il postino di Poste Italiane ha recapitato al mio indirizzo una lettera inviata da Ecoambiente di Rovigo tramite Postel con oggetto “Tia Tariffa integrata per igiene ambientale – attività di verifica e controllo”.

La lettera porta la data del 20 luglio 2016 e invita la persona a cui è indirizzata la lettera a: “...entro 10 giorni dal ricevimento della presente a presentare all'apposito sportello presso l’ufficio clienti…” via della Resistenza 4 Rovigo. La lettera in questione è stata consegnata 20 giorni dalla (presumibile) spedizione.

Alla lettura della lettera vengo a conoscenza che il termine per andare allo sportello dell’ufficio clienti di Ecoambiente scadeva tra il 30 luglio e il 5 agosto (al massimo), tenuto conto dei normali tempi di consegna della posta locale. Di chi è la responsabilità della ritardata consegna della lettera in questione? Quanto è avvenuto è un caso singolo o è generalizzato? Anche a mia figlia è arrivata la stessa lettera con lo stesso ritardo di consegna.

Quali le conseguenze per chi si reca in ritardo all'Ufficio Clienti di Ecoambiente? Poste Italiane è responsabile del ritardo o Ecoambiente? Questa è una situazione che mette in difficoltà chi riceve la predetta lettera. Giovedì 11 agosto 2016, alle ore 12.25, ho telefonato all’ufficio clienti di Ecoambiente per segnare quanto successo. Mi è stato risposto che per il ritardo non sono previste conseguenze: sarà poi vero?

Una considerazione: forse la responsabilità del ritardo della consegna è di Poste Italiane; tuttavia, Ecoambiente ha scelto un periodo di invio della lettera inopportuno quando molte persone sono fuori città per ferie. Fare la spedizione in giugno o settembre non crerebbe problematiche ai “Clienti” cittadini.

Giovanni Boschetti

13 agosto 2016
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • Tagli alla sanità: "Tanto rumore, ma zero risultati"

    SERVIZI ADRIA (ROVIGO) La lista civica Ora Cambia, tramite il portavoce Alberto Bergo, critica la maniera in cui, sino ad ora, si è cercato di ottenere una mobilitazione

  • La città rivuole il suo cinema teatro

    CASO POLITEAMA ADRIA (ROVIGO)  Cosa si sta facendo per la riapertura? Lo domandano le due liste civiche Impegno per il bene Comune e SiamoAdria

  • "La vostra generosità salva le vite: grazie"

    SANITA' ROVIGO Donazioni di organi al top storico. Il direttore generale dell'azienda sanitaria ringrazia le famiglie che, pure in un momento di dolore devastante, pensano a fare del bene

  • Ci siamo: ok definitivo al mega progetto

    CASA DI RIPOSO PORTO TOLLE (ROVIGO) La commissione di esperti ha ritenuto sussistenti tutti i requisiti, confermata la prima aggiudicazione. A settembre si firma il contratto e si parte

  • Studentato al Cubo e Giurisprudenza in centro

    UNIVERSITA’ ROVIGO E' deciso: casa degli studenti al Censer, ma la variante approvata non pregiudica in alcun modo lo spostamento della facoltà a Palazzo Angeli: nuovo sopralluogo

  • Tetto agli stranieri in classe e salve le piccole scuole 

    SCUOLA ROVIGO La Regione Veneto programma le linee guida dell’anno scolastico 2018/2019. Si cerca di evitare le chiusure: per il Delta le classi potranno essere composte anche solo di 10 alunni 

  • "Tubatura da riparare subito: ecco come"

    COMUNE ADRIA (ROVIGO) Il consigliere di opposizione Omar Barbierato ha presentato una mozione nella quale chiede interventi urgenti per le vie Zandonai e Renovati interessate dal problema di disservizi alla conduttura dell'acqua 

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017