PATTINAGGIO OLIMPICA SKATERS ROVIGO I due giovani atleti hanno partecipato ai provini per il prossimo show televisivo di Claudio Bisio

Sogno Kid’s got talent per Riccardo e Greta

Greta Polato, Riccardo Tommasi, Claudio Bisio
Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017

Riccardo Tommasi (Olimpica Skaters Rovigo) e Greta Polato pattinano insieme solo da un anno e già si sono messi in evidenza arrivando terzi ai campionati Regionali a Treviso in maggio e vincendo la medaglia d’oro ai Campionati Italiani Aics a Misano Adriatico nella prima settimana di settembre, coppia artistico quindi,


Rovigo - La polisportiva dilettantistica Olimpica Skaters Rovigo è stata contattata dalla redazione di Fremantlemedia, casa di produzione televisiva che sta realizzando Kid’s got talent, programma che sarà condotto da Claudio Bisio in autunno, per partecipare, con una esibizione sui pattini,  con una  coppia di bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

Dopo il successo di Italia’s Got Talent, dove gli “under” si sono distinti e hanno dominato sul palco ed in tv, Kid’s got talent è uno show interamente dedicato ai bambini, che non saranno in gara tra loro e non verranno giudicati, ma potranno mettere in scena il proprio talento attraverso una performance, inconsueta e originale, o semplicemente raccontarsi. Il tutto all’insegna della spensieratezza, dello spettacolo e del divertimento.

Sabato 17 settembre 2016, Riccardo Tommasi, 10 anni, (polisportiva Olimpica skaters Rovigo) e Greta Polato, 9 anni (Pattinaggio Albignasego) hanno partecipato al casting che si è tenuto a Milano nella sede operativa della casa di produzione televisiva. Riccardo e Greta pattinano insieme solo da un anno e già si sono messi in evidenza arrivando terzi ai campionati Regionali a Treviso in maggio e vincendo la medaglia d’oro ai campionati Italiani Aics a Misano Adriatico nella prima settimana di settembre, coppia artistico quindi, che come affermano gli allenatori Tiziana Gasparetto, Marika Zanforlin, Mauro Tommasi e Federica Ceccato, fa ben sperare per il futuro del pattinaggio a rotelle. Questi giovani atleti son tornati entusiasti e soddisfatti da questa bellissima esperienza e sono in grande trepidazione, in attesa della risposta che sperano sia positiva. A loro il più grande e caloroso “in bocca al lupo” dal presidente, dal direttivo, dagli allenatori e da tutti i compagni di squadra.

 

20 settembre 2016




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe