BASEBALL GIOVANILE  Dopo gli Allievi, anche i Ragazzi conquistano la Coppa Veneto. Il Rovigo targato Adriatic Lng si conferma il numero uno nel Veneto a livello giovanile

I rossoblu concedono il bis

Baseball 730x90

Dopo il titolo nella categoria Allievi e il secondo posto nei Cadetti, ecco arrivare il successo nella categoria Ragazzi (under 12) sul terreno di casa contro il San Martino Buonalbergo con due vittorie per 5 a 4 e un netto 10 a 3 in gara 2.


Rovigo - I Ragazzi si aggiudicano la Coppa Veneto. Un grandissimo risultato che arriva solo a pochi giorni dalla vittoria degli Allievi e che porta quindi due coppe in palio su tre nella società rossoblù. I Ragazzi si impongono sul San Martino Buonalbergo con una prima vittoria di misura degna di una partita di categoria superiore, e una seconda gara dominata dall'inizio alla fine dai giovanissimi rodigini in campo. Entusiasmante gara 1 con un primo inning atipico per entrambe le squadre che segnano 4 punti a testa, il massimo consentito da regolamento ogni inning.

Sul 4 pari comincia un duello di lanciatori e difese che termina solo alla sesta ed ultima ripresa quando con il Rovigo in attacco Giorgio Frigato piazza una lunga battuta nel campo esterno che vale il fuoricampo e la vittoria finale per 5 a quattro. 

In gara 2, invece, non c'è storia. Subito il Rovigo segna 4 punti sul tabellone subendone solo 2, ma poi la macchina offensiva dei polesani mette la quarta andando a segnare altri 4 punti al terzo per l'8 a 2 che condanna definitivamente la formazione veronese. Altri punti sono arrivati alla quinta e sesta ripresa per il finale definitivo di 10 a 3. E Coppa in mano ai Rossoblù.

Una serie di successi che confermano i rossoblù tra le prime società italiane a livello giovanile, forte di un lavoro attivo per l'intera stagione e che dura da molti anni. Una società, quella del presidente Alessandro Boniolo, attiva anche sul fronte del reclutamento sia con la leva dedicata al mondo maschile sia con il gruppo femminile del softball. "Quando affermiamo che è grazie ai nostri giovani che siamo conosciuti in tutta Italia diciamo una grande verità - afferma Boniolo -. Sono veramente pochi i club che riescono ad avere nel tempo una costanza nel centrare risultati importanti come noi. Sono contento per la categoria Ragazzi che quest'anno, pur avendo perso diversi elementi che si sono trasferiti nella categoria Allievi, ha saputo centrare il terzo posto indoor con la winter league, l'accesso alle finali per il titolo italiano (battuti solo dai vice campioni d'Italia) e questo titolo regionale che conferma una scuola di grandi talenti e una società circondata di famiglie che ci danno fiducia".

"A breve organizzeremo la nostra serata delle medaglie e anche quest'anno avremo molto da festeggiare, grazie alla promozione del nostro softball in A2 - continua Boniolo -. La cosa più bella è che ogni anno siamo sempre sugli scudi. Probabilmente arriveranno le vacche magre ma credo che quel tempo sia davvero lontano".

Il roster: Turra, Pietropoli, Caruso, Bottazzi, Dissette, Barion, Rossin, Taschin, Enmanuel, Rizzati, Frigato, Russo, Rico, Altieri, Nwora, Capovilla

 

 

10 ottobre 2016
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017