EVENTI PONTECCHIO (ROVIGO) Enrico Rossi presidente della Regione Toscana ha presentato il suo libro “Rivoluzione Socialista”. Raccolti inoltre con un pranzo solidale per i terremotati del centro Italia 1500 euro

Il socialismo è ancora di moda

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Rossi nel suo libro ha evidenziato le varie categorie di misura oltre al ruolo che la politica ha per correggere i mali del Paese. Piccola arenerei è stat dedicata anche al tema dell’immigrazione e come occorra governare bene il fenomeno 



Pontecchio (Ro) - Foltissimo pubblico nella sala consiliare del comune di Pontecchio Polesine nella mattinata di sabato 15 ottobre. Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha presentato il suo libro “Rivoluzione Socialista”. 

Categorie semantiche desuete, quali “sinistra”, “conquiste sociali”, “lotta”, hanno improvvisamente rivelato la loro attualità in un mondo dominato dal capitalismo finanziario a scapito del lavoro e delle persone. Tina Anselmi fece una riforma sanitaria di sinistra che ancor oggi indica la strada giusta. La politica ha il dovere di intervenire per correggere le distorsioni del mercato con la tobin tax (tassa sulle transazioni finanziarie) ed il taglio alle pensioni d'oro. La mala gestio in certe banche ha bruciato più denaro di una finanziaria. Enrico Rossi ha ragionato anche sul tema attualissimo dell'immigrazione, osservando come occorra governare bene il fenomeno puntando su un asilo diffuso e non sui grandi centri di prima accoglienza.

Serve estendere i diritti dei cittadini italiani ai lavoratori extracomunitari, che in Toscana si occupano dal cuoio al vivaismo, dal tessile all'assistenza agli anziani. Ci sono esempi virtuosi, come il comune di Riace in Calabria la cui zona “alta” è stata rivitalizzata e ripopolata proprio grazie agli immigrati. Enrico Rossi voterà si al referendum sulla Costituzione, pur avendo qualche riflessione in merito. 

Nel pranzo a seguire sono stati raccolti 1500 euro a favore delle popolazioni terremotate dell'Italia centrale. Grande è stato l'impegno del sindaco di Pontecchio Simone Ghirotto, del circolo Pd locale, dell'onorevole Diego Crivellari, del consigliere della Regione Veneto Graziano Azzalin, dell’associazione Rifare l'Italia della Provincia di Rovigo coordinata da Benedetta Bagatin e del segretario dell'associazione Gianfranco Munari per la felicissima riuscita dell'evento.

17 ottobre 2016
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90