ISTRUZIONE ADRIA (ROVIGO) I ragazzi del terzo e quarto anno dell’indirizzo turistico dell’istituto alberghiero Cipriani hanno scoperto le eccellenze turistiche e culinarie della Riviere del Brenta

La passione che si vede e si può imparare

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

Dalla visita nelle ville, a quelle nei musei fino al rinomato ristorante Cera sono state le tappe degli alunni del terzo e quarto anno dell’indirizzo turistico dell’istituto alberghiero Cipriani che hanno scoperto le bellezze ed eccellenze della Riviere del Brenta



Adria (Ro) - Hanno avuto modo di scoprire le eccellenze della Riviere del Brenta i ragazzi del terzo e quarto anno dell’indirizzo turistico dell’istituto alberghiero Cipriani di Adria, accompagnati dalle insegnanti Nadia Ferrarese, Debora Linea, Lia Novo, Martina Panzani, grazie alla collaborazione di Renato Trincanato, ex studente dell’Alberghiero di Adria, oggi direttore dell’hotel Villa Franceschi R&C di Mira.

Dalle ville venete, al museo della scarpa, alla mostra del Grand Tour pressoVilla Pisani di Strà, alla visita di un albergo di 5 stelle Relais Chateaux, villa Franceschi, per poi visitare nel pomeriggio il ristorante da Cera, a Lughetto di Campagna Lupia, ristorante molto rinomato, 2 stelle Michelin, in cui i fratelli Cera e consorte, ex-studenti del Cipriani negli anni '80 hanno trasformato quella che era una semplice trattoria veneziana in un luogo di ricerca e di passione. Gli studenti hanno potuto analizzare e constatare che la Riviera del Brenta è una zona di elevato valore storico-paesaggistico per la presenza di numerose ville venete. Il corso d’acqua del Naviglio rivestì un importante ruolo come via di comunicazione tra la laguna di Venezia e il padovano e oggi costituisce un altro valore aggiunto quella di essere diventata un’attrattiva turistica. 

La prima tappa è stata Villa Foscarini Rossi, divisa in due parti, la prima ospita il museo Rossimoda della calzatura e l’altra parte ospita convegni, meeting, ricevimenti, concerti, esposizioni e banchetti. I ragazzi hanno potuto notare nelle vetrine la grande creatività delle scarpe più lussuose e famose nel mondo, la fantasia, i colori da Louis Vuitton, Dior, Fendi, Celine, Givenchy. Al termine gli studenti hanno raggiunto Villa Pisani, uno dei più celebri esempi di villa veneta della Riviera del Brenta. Oggi è sede di un museo nazionale, che conserva opere d'arte e arredi del Settecento e dell'Ottocento. Oggi ospita un magnifico evento - Il Grand Tour - un duplice viaggio: nel tempo, perché ha luogo più di cento anni fa, tra il 1860 e il 1920 e nello spazio, dai fiordi alle magnifiche piramidi dell’Antico Egitto attraverso una mostra costituita da fotografie antiche, scattata dai più grandi fotografi d’Europa con delle autentiche macchinette fotografiche del '900. Inoltre la mostra presenta un film innovativo in 3D che unisce la memoria storica con le nuove tecnologie e la tridimensionalità. 

Terminata la visita gli studenti si sono spostati verso Mira per visitare Villa Franceschi, hotel di 5 stelle. Grande accoglienza e calorosità da parte di Alessandro Dal Corso, proprietario dell’albergo che ha  illustrato gli ambienti dell’hotel e ha risposto alle varie domande poste dagli studenti. L’uscita è terminata presso l’Osteria da Cera. I ragazzi sono stati accolti, nonostante i lavori in corso, con un tortino di crema e cacao accompagnato da un the ai mirtilli, spiegando una loro giornata/tipo. 

E’ stata una giornata ricca didatticamente, di grandi stimoli, di professionalità, di accoglienza, di attenzione verso l’ospite in cui tutti “gli attori” della giornata: dalla guida, all’albergatore, a Renato Trincanato e ai ristoratori hanno trasmesso agli studenti la passione della scelta del proprio lavoro e nello stesso tempo far conoscere e valorizzare il loro territorio con l’obiettivo finale di saper soddisfare il cliente. Come dice Renato Trincanato “le 5 C del Relais & Chateaux che ho il piacere di dirigere, si devono possedere anche nella vita, vale a dire, cortesia, charme, carattere, cucina, calore”. Una lezione che vale una carriera.

17 ottobre 2016
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe