PARI OPPORTUNITA’ ROVIGO Inaugurata la mostra in Pescheria Nuova “Le madri nel 70° del primo voto alle donne” alla presenza di Valeria Fedeli che rimarrà visibile fino al 27 ottobre 

21 pannelli, ognuno per ogni madre della Costituzione

Musikè fondazione cariparo 730x90

Attraverso la mostra in Pescheria Nuova sono state ricordate dai ragazzi del liceo Paleocapa di Rovigo non solo le 21 donne che hanno fatto parte delle commissioni per la Costituente ma anche il cammino e le difficoltà che hanno affrontato per arrivare alla parità di genere in politica



Rovigo - Non poteva essere da meno la provincia di Rovigo nel ricordare il 70esimo anniversario, come in tutta Italia, del cammino fatto sulla lunga e difficile strada della parità tra i generi, dei diritti conquistati dalle donne e sempre a rischio di essere disattesi. Nella giornata infatti di venerdì 21 ottobre in Pescheria Nuova è stata inaugurata la mostra “le madri nel 70° del primo voto alle donne” alla presenza di Valeria Fedeli, vicepresidente del Senato della Repubblica. 

Una mostra pensata non solo per l’anniversario del voto alle donne in Italia, ma soprattutto perché quell’esito portò sui banchi dell’assemblea costituente le prime 21 donne parlamentari a ragione denominate “madri costituenti”.

I 70 anni di storia intercorsi da quella data sono stati densi di trasformazione, una rivoluzione femminile che ha interessato tutto il mondo occidentale; da allora è iniziato un percorso di autonomia delle donne che negli anni ha prodotto significative modifiche della legislazione. 

Così i ragazzi del liceo scientifico Paleocapa di Rovigo assieme alla professoressa Rosanna Beccari e l’aiuto di Raffaela Salmaso, presidente della commissione pari opportunità della Provincia di Rovigo, hanno realizzato 21 pannelli ognuno dedicato alle donne che hanno fatto parte delle commissioni per la Costituente, tra queste anche anche Lina Merlin, un nome legato alla legge 20 febbraio 1958, n. 75 - conosciuta come Legge Merlin con cui venne abolita la prostituzione legalizzata in Italia. Qui sarà raccontata la loro storia da politiche attraverso documenti e foto del passato.

Nella stessa giornata si è tenuto un convegno presso l’Accademia dei Concordi dal titolo “Il lungo cammino delle donne verso la parità: dalla Costituente ad oggi”. La mostra rimarrà visibile fino al 27 ottobre.

21 ottobre 2016
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe