CULTURA ROVIGO Dal 21 al 27 novembre la mostra personale di Michele Angelicchio in occasione della commemorazione del centenario della Grande Guerra

Arte e storia si fondono 

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Collaboratore con la rivista di cavalleria, premiato al concorso di pittura per il calendario 2016 dell’associazione nazionale arma di Cavalleria, Michele Angelicchio presenta le sue opere che ricordano la Grande Guerra in occasione del centenario in Pescheria Nuova 



Rovigo - Il comitato scientifico di studi storici Maggiore Sebastiano Nino Bedendo di Rovigo, nell'ambito della commemorazione del centenario della Grande Guerra, ha organizzato un progetto storico - culturale con un vasto programma che interesserà le giornate dal 21 al 27 novembre. 

In questo programma Michele Angelicchio, il soldato artista presenta una mostra personale nel progetto commemorazione Grande Guerra nella ricorrenza del centenario. Michele Angelicchio inoltre collabora con la rivista di cavalleria che è un periodo bimestrale, fondato nel 1886.

Di recente Michele Angelicchio è stato premiato, con lusinghiero apprezzamento, al concorso di pittura per il calendario 2016 dell’associazione nazionale arma di Cavalleria. Tra le altre opere, la giuria ha apprezzato quella di Michele Angelicchio per i tratti essenziali e l’uso sapiente del bianco e nero.

Dal 21 al 27 novembre a Rovigo, presso la Pescheria Nuova, oltre alle opere di Angelicchio, saranno esposti cimeli e documentari originali messi a disposizione dalle associazioni Nastro azzurro ed Anac. La mostra sarà visitabile ogni giorno dalle ore 9 alle 19.30.

15 novembre 2016
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe