RUGBY Come già ipotizzato un mese fa, la Procura Generale dello Sport del Coni ha archiviato l’indagine avviata nei confronti della Fir e del presidente Alfredo Gavazzi in merito al "Fondo di Solidarietà" riguardante i "Grandi Infortunati"

Gavazzi ne esce ancora più forte

Vittoria su tutta la linea del presidente federale ovale Alfredo Gavazzi
Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

E’ finito tutto in una bolla di sapone come avevamo già detto (LEGGI ARTICOLO). Fondi di solidarietà usati come tappabuchi per coprire ammanchi di bilancio? Niente affatto, la Procura del Coni sbriciola le accuse, Alfredo Gavazzi aveva ragione. Tutto regolare. Adesso il cerino rimane in mano agli altri.


Roma - La Federazione Italiana Rugby informa di aver ricevuto oggi, mercoledì 7 dicembre, dalla Procura Generale dello Sport del Coni comunicazione inerente l'archiviazione dell'indagine avviata in merito al cosiddetto "Fondo di Solidarietà" riguardante i "Grandi Infortunati".

Il Presidente federale Alfredo Gavazzi ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Non abbiamo mai avuto dubbio alcuno circa la correttezza e la trasparenza delle procedure poste in essere da Fir e dai suoi dirigenti ed abbiamo lavorato da subito per chiarire la nostra posizione presso gli organi competenti del Coni, verso i quali abbiamo riposto piena fiducia e garantito la massima collaborazione. Sono felice che chiarezza sia stata fatta in merito: la positiva immagine della nostra Federazione e del nostro sport e l'integrità delle persone che lo amministrano escono rafforzate da questa vicenda".

Per chi invocava il commissariamento,  ipotizzando complotti, meglio ricordarsi che senza uno straccio di prova, in uno stato di diritto, non si può condannare nessuno. Meglio presentare un fronte compatto alle prossime elezioni federali tra quattro anni, invece di dividersi per un tozzo di pane. Intanto, Alfredo Gavazzi, non ha solo vinto il 17 settembre con la riconferma alla guida del movimento ovale italiano.

Giorgio Achilli

 

 

7 dicembre 2016




Correlati:

  • Borsari bloccata dal ghiaccio

    RUGBY SERIE B A Mirano il Badia (Rovigo) non riesce a giocare. Manto erboso ridotto ad una lastra di ghiaccio, troppo pericoloso per gli atleti. Match rinviato

  • Neroverdi in vetta alla classifica

    RUGBY SERIE C1 Impresa del Fulvia Tour Villadose che nel finale contro il Bassano si trova a giocare in 12 contro 15. Successo (31-26) che vale l’aggancio in testa

  • Ottimo momento di forma dei galletti

    RUGBY SERIE C2 Il Biscopan Frassinelle (Rovigo) doma i Leoni del Nord Est imponendosi 50-0  

  • Doppio successo dei giovani rossoblù

    RUGBY Vittoria importante per l’Under 18 della FemiCz Rovigo contro il Mogliano (22-16). La Cadetta dilaga contro lo Scaligera Valeggio 64-12

  • Weekend senza soddisfazioni

    RUGBY GIOVANILE Tra rinvii e riposi ha giocato solo l’Under 14 della dell'Andreotti Auto Fulvia Tour Villadose

  • I Bersaglieri dominano senza problemi

    RUGBY CONTINENTAL SHILED La FemiCz Rovigo chiude il discorso con il Centro Desportivo e Universitario de Lisboa in 31’ minuti (45-7). Rossoblù straripanti nelle fasi statiche e in difesa

  • Zero turnover per Calvisano

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD Soddisfatti, ma consapevoli che nelle prossime due settimane sarà durissima. La FemiCz Rovigo si gode il successo di coppa pensando a Calvisano e Petrarca Padova in campionato 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe