IL SUICIDIO DI GAVELLO (ROVIGO) Intervento del parlamentare Diego Crivellari, che domanda al ministero della Difesa di andare a fondo sulla tragica vicenda che ha coinvolto Marco Callegaro

"Si deve fare chiarezza sulla morte del nostro capitano"

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017

Interviene anche il deputato del Pd Diego Crivellari, sulla morte di Marco Callegaro, originario di Gavello e residente a Bologna, il capitano dell'esercito trovato ucciso da un colpo di arma da fuoco all'aeroporto di Kabul nel 2010. Una morte inizialmente considerata un suicidio, ma che potrebbe essere collegata alla indagine per truffa militare sulla quale si è messa al lavoro la Procura militare (LEGGI ARTICOLO). Uno sviluppo che potrebbe ora gettare nuova luce anche sui raid vandalici dei quali era stata fatta oggetto l'estate scorsa la tomba del militare (LEGGI ARTICOLO)



Rovigo - "Se sono emerse possibili correlazioni tra le indagini sulla presunta truffa sulla blindatura dei veicoli militari a Kabul e la tragica morte del capitano polesano Marco Callegaro occorre fare chiarezza e ricercare la verità".

Con queste parole il parlamentare Diego Crivellari ha presentato un’interrogazione urgente al ministero della Difesa per conoscere le azioni da intraprendere al fine di porre luce sulla drammatica vicenda che ha visto la morte di Marco Callegaro, capitano dell'esercito originario di Gavello capocellula amministrativa dell'Italfor e ritrovato ucciso da un colpo di arma da fuoco il 25 luglio del 2010 nel suo ufficio all'aeroporto di Kabul.

"Da quello che emerge di nuovo – ha continuato Crivellari - sembra poter essere meno evidente l’ipotesi del suicidio. La procura militare di Roma ha scoperto una presunta truffa incentrata sulla blindatura, risultata più leggera e di conseguenza meno cara, di quella pattuita, sui veicoli civili destinati ai militari di vertice e alle personalità in visita al contingente italiano".

"A sei ufficiali è stato recapitato un avviso di conclusione indagini per il reato di truffa aggravata militare. Il capitano Callegaro aveva espresso il disagio nell’essere spettatore di una simile truffa. Callegaro era militare e persona stimata da tutti alla quale gli era stata riconosciuta da conoscenti e colleghi onestà e dedizione al lavoro Il sacrificio per lo Stato Italiano del militare polesano chiede oggi verità e rispetto".

7 dicembre 2016




Correlati:

  • Deficit di 48 milioni di euro, "serve una scelta politica di fondo"

    ULSS 5 POLESANA ROVIGO Secondo Diego Crivellari, preoccupato per la situazione economica dell’azienda, è necessario lavorare affinché i dati definitivi riducano sostanzialmente i tagli preannunciati e che venga riconosciuta la specificità della provincia 

  • La coscienza degli obiettori costa 3200 euro a seduta

    OSPEDALE ADRIA (ROVIGO) In città nessuno pratica l'interruzione di gravidanza, nonostante questa sia un diritto. Risultato? Costi alle stelle per professionisti esterni. Il caso arriva in Parlamento

  • Poste, "riordino e non solo tagli lineari"

    SERVIZI POLESINE ROVIGO Il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro rispondendo a Diego Crivellari spiega che si sta migliorando consegna e organizzazione con il coinvolgimenti delle istituzioni territoriali. "Intervenga la Regione"

  • Era il "re" di preservativi e droga: condannato

    MAXI OPERAZIONE ANTIDROGA GAVELLO (ROVIGO) Il vietnamita di 51 anni aveva cercato di sfuggire all'arresto nascondendosi in un contenitore dell'acqua. Era agosto

  • Sospesa la riduzione dell'organico dell'Ust

    ISTRUZIONE ROVIGO L’onorevole Diego Crivellari annuncia che è stato congelato il decreto sui tagli agli organici degli uffici scolastici in attesa della ridefinizione regionale  

  • Il ladro le sfascia l'auto: "Adesso mi armo"

    FURTO GAVELLO (ROVIGO) Blitz dei ladri sotto casa, finestrino in frantumi e razzia all'interno, la rabbia della figlia del derubato: "Basta, non ce la faccio più. Adesso mi armo"

  • "Cucine chiuse, il federalismo al contrario di Zaia"

    SANITA’ ADRIA (ROVIGO) Dura critica da parte del parlamentare Diego Crivellari e del neo iscritto al Pd l’adriese Mauro Grotto alla Regione Veneto che sta penalizzando l’ospedale e all’amministrazione comunale che l'asseconda

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe