CALCIO SERIE D Il Delta Rovigo di Carmine Parlato affronta al Francesco Gabrielli il Poggibonsi di Andrea Mosconi, mentre l'Adriese viene ospitata dal Castelvetro di Cristian Serpini

Operazione rinascita e sorpasso

A sinistra Ivano Rossetti, a destra Carmine Parlato
Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

I biancazzurri di capitan Davide Sentinelli, giocano contro i toscani giallorossi. Il Rovigo nelle ultime sette sfide ha totalizzato un parziale di quattordici punti, senza subire sconfitte, ottenendo cinque successi e due pareggi. I granata in piena emergenza, dopo l’esonero di Oscar Cavallari, si recano in provincia di Modena, per incontrare i biancoblù emiliani dell'ex deltino Cozzolino

leggi l'anteprima sull'Eccellenza
leggi l'anteprima sulla Promozione
leggi le ultime notizie di mercato
Leggi l'articolo sulla festa del Delta Rovigo
Leggi l'articolo sul Medio Polesine


Rovigo - Adria (Ro) - Ultima giornata di campionato, prima della sosta natalizia, con il Delta Calcio Rovigo di Carmine Parlato che affronta tra le mura amiche del Francesco Gabrielli, il Poggibonsi di Andrea Mosconi, tornato alla guida dopo il suo esonero di quindici giorni addietro. La formazione giallorossa, proveniente dalla Val d'Elsa, in provincia di Siena, attualmente si trova nella zona angusta dei playout: sedicesima, con quattro vittorie, quattro pareggi e otto sconfitte, ha all'attivo dodici reti realizzate, ma ben ventidue subite, segno di un reparto arretrato poco vigile. Il suo rappresentante più offensivo corrisponde a Niccolò Fontani, attaccante classe '98, nato a Firenze, che in questa stagione ha centrato la porta degli avversari quattro volte. Tra le fila del club toscano inoltre, presente anche il difensore classe '94 Angelo Ansalone, che ha realizzato tre marcature.

Il Delta Calcio Rovigo invece, gode di ottima salute, e nelle ultime sette sfide ha totalizzato un parziale di quattordici punti, senza subire sconfitte, ottenendo cinque successi e due pareggi. Il tecnico dei biancazzurri, nell'ultimo impegno del 2016, non vuole che i suoi giocatori stacchino la spina e chiede a tutti il loro ultimo sforzo: "Dobbiamo mantenere testa e gambe concentrate sul campo - commenta Carmine Parlato - disputando la gara con umiltà perché quello che conta é ottenere il risultato. Il Poggibonsi arriva da tre sconfitte non veritiere, e avrà fame di punti: combatterà fino alla fine per metterci i bastoni tra le ruote, e non dobbiamo snobbare affatto l'avversario, quindi voglio che ci prepariamo bene. Ansalone é un bravo giocatore, che sta facendo bene, ma come ho detto in settimana ai ragazzi, dobbiamo impegnarci per guadagnare il massimo dei punti." Nessun infortunato e nessun squalificato per il match di domenica, mentre tra gli avversari sarà assente Francesco Pagliarini. L'incontro é stato affidato al sig. Federico Mezzalira di Varese, che verrà aiutato dai giudici di linea Ivano Agostino di Sesto San Giovanni e Luca Natalizi Baldi di Monza. 

L'Adriese, prima della pausa invernale, invece incontra il Castelvetro di Cristian Serpi e gli etruschi si recheranno nel comune della provincia di Modena per affrontare gli emiliani. Dopo l'esonero di Oscar Cavallari, avvenuto nella mattinata di martedì 14 dicembre, il club ha ringraziato l'allenatore per il suo operato e per tutto quello che ha dato con la maglia granata. Il team é stata affidato al traghettatore Ivano Rossetti, e al preparatore dei portieri Dario Penzo, in attesa di ufficializzare il nome del nuovo tecnico. I granata, attualmente ultimi in classifica, necessitano assolutamente di punti, per cercare di sbloccare la situazione e muovere la classifica, ma i biancoblù, forti dei loro sette successi in stagione, sono trascinati dal goleador Giuseppe Cozzolino, attaccante classe 85, di origini campane, che ha realizzato sette gol in campionato. Il bomber inoltre vanta alle proprie spalle, un curriculum notevole, con passato al Giulianova, Lecce, Chievo, Cremonese, Potenza, Como, Andria, Pro Patria, Spal, Delta Rovigo, Altovicentino e Castelvetro, per un totale di 311 presenze e 118 gol in carriera, con addirittura anche 7 apparizioni nella nazionale italiana under 20 ed una rete. Una missione molto impegnativa per il capitano Colman Castro e i suoi compagni tra le mura del Venturelli, con un obiettivo non semplice da ottenere. Oltre a Massimo Roveretto inoltre hanno abbandonato la società diretta dal presidente Luciano Scantamburlo, Davide Carteri, Adriano Rodrigues Bernardes e Davide Miani. Il match sarò diretto dal sig. Flavio Braghini della sezione di Bolzano, coadiuvato dagli assistenti Mattia Ranuio di Merano e Kevin Mazzucchi di Bolzano. 

Andrea Rizzatello 

Prossima Giornata 17. Turno
Campionato Nazionale Serie D Girone D
Domenica 18 dicembre h.14.30

Castelvetro - Adriese
Colligiana - Imolese
Delta Rovigo - Poggibonsi
Fiorenzuola - Virtus Castelfranco
Mezzolara - San Donato Tavernelle 
Pianese - Lentigione
Ribelle - Scandicci 
Rignanese - Correggese
San Giovannese - Ravenna

Classifica: Correggese 31, Lentigione 30, Delta Rovigo 29, Imolese 28, Mezzolara 24, Ravenna 24, Castelvetro 23, Scandicci 23, Ribelle 23, Pianese 22, Rignanese 20, Fiorenzuola 19, Sangiovannese 18, San Donato Tavernelle 17, Colligiana 17, Poggibonsi 16, Virtus Castelfranco 14, Adriese 12. 

 

16 dicembre 2016
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Nasce Asd Città di Rovigo

    CALCIO I tifosi volevano una prima squadra, dopo il settore giovanile sorge Asd Città di Rovigo, il progetto verrà presentato allo stadio Gabrielli dall’assessore allo Sport Luigi Paulon

  • Primo giorno del nuovo corso, in arrivo una punta

    CALCIO SERIE D PORTO TOLLE (ROVIGO) Il Delta ha iniziato ufficialmente la preparazione atletica presso lo stadio Umberto Cavallari 

  • Doppio colpo di mercato granata 

    CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO) Il direttore sportivo dell’Adriese Sante Longato, dopo l’arrivo di Riccardo Santi, acquista Fabio Rosati e Steven Anostini

  • Il Delta comincia a lavorare giovedì

    CALCIO SERIE D Il Delta Porto Tolle (Rovigo) ai nastri di partenza. Diversi i confermati, ritorno di Enrico Gherardi ed Oscar Cavallari in qualità di tecnico. Prima seduta di allenamento alle 16 del 20 luglio

  • Tante le novità ed una stagione da cominciare al meglio 

    CALCIO PROMOZIONE ROVIGO Il Badia Polesine del dirigente sportivo Sebastiano Ruzza e del direttore tecnico Massimo Scanavacca acquista dieci nuovi calciatori sul mercato

  • In sette alla corte del presidente Pavarin

    CALCIOMERCATO SECONDA CATEGORIA ROVIGO Il Mediopolesine si rinforza con gli acquisti di Riccardo Rossin, Nicolas Destro, Matteo Gagliardo, Massimiliano Sarti, Marco Cavagna, Matteo Morretti e Nicolò Granfò

  • Ecco la nuova punta granata e il giovane della Tagliolese

    CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO) Attaccante di razza per l’Adriese che ufficializza l’ingaggio di Riccardo Santi che al Gabrielli era passato come una meteora prima di approdare all’Union Ripa Fenadora

Musikè fondazione cariparo 730x90