COMUNE ROVIGO L’amministrazione è sotto di 1 milione e mezzo di euro senza contare i 900mila euro da trovare per il salario accessorio. L’idea è quella di recuperare dai settori dei contributi. Lo conferma l'assessore al Bilancio 

Profondo rosso: tagli al sociale, sport e lavori pubblici

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

700mila euro per far fronte al decreto di Veneto Nuoto, 800 mila euro di minori trasferimenti statali senza contare che si dovrebbero trovare risorse anche relative al salario accessorio dei dipendenti comunali per la quale è stata accantonata una cifra pari a 400mila euro a fronte di 1milione e 300mila euro. Le casse del Comune di Rovigo sono in rosso ed al momento l’unica soluzione per recuperare questi soldi è stata quella di tagliare dai settori del sociale, sport e lavori pubblici 



Rovigo - Inizia a farsi critica la situazione delle casse del Comune di Rovigo per la quale il 29 e 30 dicembre il consiglio comunale è chiamato ad approvare il bilancio di previsione 2017. 

E la questione si fa ancora più pesante se poi per riuscire a compensare i tagli si va ad intaccare alcuni dei settori tra i più importanti per una città come il sociale, lo sport ed i lavori pubblici.

Però è quello che accadrà a Rovigo con l’amministrazione sotto di 1 milione e mezzo a causa sia del secondo accantonamento di 700mila euro per far fronte al decreto di Veneto Nuoto sulle piscine Baldetti che di altri 800 mila euro di minori trasferimenti statali verso gli enti locali derivanti dal minor gettito Irpef del 2016 (LEGGI ARTICOLO).

Questa mancanza di fondi sarà, come ha spiegato l’assessore al bilancio Susanna Garbo, recuperata in parte da alcuni dei settori ma soprattutto dai contributi che il Comune eroga. Difficile pensare però di trovare un modo per far sì che venga effettuata questa operazione senza creare alcun danno ai settori del sociale che ha 50mila euro di contributi alle famiglie, lo sport dove la cifra è pari a 47mila euro, che erano già nel bilancio 2016 (LEGGI ARTICOLO), e dei lavori pubblici sui 500mila euro tra strade e verde pubblico.

Comune che sta cercando anche una soluzione su come poter razionalizzare la spesa relativa al salario accessorio dei dipendenti comunali di 1 milione e 300mila euro, di cui sono stati accantonati al momento 400mila euro. Entro il 23 dicembre comunque i consiglieri potranno presentare emendamenti a riguardo.

16 dicembre 2016
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017