LAVORI PUBBLICI COMUNE ROVIGO Il consigliere della lista civica Silvia Menon Marco Bonvento presenta una interrogazione relativa allo stato del sottopasso di attraversamento pedonale tra la pista ciclabile Baden Powell e viale Porta Po

"La grata senza tappeto antiscivolo ė pericolosa"

Bancadria 730x90 Cna Rovigo

Non c'è più il tappeto antiscivolo nella grata del percorso pedonale. Due metri scoperti che sono diventati un pericolo non solo per i ciclisti ma anche per i pedoni. Marco Bonvento evidenzia come lo stato del sottopasso di attraversamento pedonale tra la pista ciclabile Baden Powell e viale Porta Po non possa rimanere così e quindi chiede all’amministrazione se è possibile conoscere lo stato dell’arte sulla soluzione del problema



Rovigo - “Il Comune ha intenzione di risolvere questo problema che non richiede grosso impegno e nemmeno burocrazia?" è la domanda che si pone il consigliere comunale Marco Bonvento relativa al sottopasso di attraversamento pedonale tra la pista ciclabile Baden Powell e viale Porta Po.

E’ la domanda che Marco Bonvento rivolge all’amministrazione Bergamin attraverso una interpellanza relativa al sottopasso che presenta sul suolo calpestabile una grata per un tratto lungo oltre due metri. 

"La pista ciclabile è molto frequentata in ogni stagione da ciclisti, pedoni e podisti. - afferma il consigliere Bonvento - Nel tratto che passa sotto il ponte di viale Porta Po c'è una grata che originariamente era dotata di un tappeto di gomma antiscivolo”. 

Benvenuto fa presente come in caso di clima umido, di nebbia, pioggia, ghiaccio la grata diventa estremamente pericolosa non solo per le biciclette (problema “risolto” mediante cartello di divieto di procedere oltre in bicicletta), ma anche per chi la percorre a piedi sia di corsa che camminando. “Il rischio di caduta è reale e, a parere di chi scrive, facilmente attribuibile alla cosa pubblica, con oneri notevoli a carico delle future amministrazioni” spiega. 

Verificato inoltre che ci sono stati contatti e proposte, anche a carico di soggetti privati, di ripristinare il tappeto antiscivolo il consigliere dal lista Menon chiede se è possibile conoscere lo stato dell’arte sulla soluzione del problema sotto esposto, i tempi ed i modi di realizzazione di tale eventuale soluzione e le eventuali proposte fatte da privati all’Amministrazione e il motivo per cui tali proposte non sono state accettate. 

20 dicembre 2016




Correlati:

  • Lista Menon a sostegno di Zambelli

    RUGBY ECCELLENZA Sulle dimissioni del presidente della FemiCz Rovigo Francesco Zambelli e sulla questione della palestra, intervengono i consiglieri comunali Silvia Menon, Marco Bonvento e Mattia Milan

  • “È più utile non crollino i ponti, piuttosto di un vigile armato”

    SICUREZZA ROVIGO Il consigliere Mattia Milan spiega le motivazioni alla base del suo emendamento al bilancio di previsione 2018 che mira a spostare i 20mila euro destinati all’armamento alla manutenzione degli attraversamenti

  • Ancora 100mila euro per spostare le transenne

    COMUNE ROVIGO La consigliera Silvia Menon interviene sulla scelta dell’amministrazione comunale di mettere a bilancio una cifra “spropositata” per transennare i mercati. “I soldi usiamoli per sistemare i marciapiedi”

  • “Il multisala che non c'è più ricostruiamolo in centro storico”

    LA PROPOSTA ROVIGO La lista civica Silvia Menon ritorna a proporre la realizzazione di una cinema a più sale in piazzale Di Vittorio, comprensivo di due piani di parcheggio gratuito, e non solo

  • “Porterò le carte in Procura per falso in bilancio” 

    CONSIGLIO COMUNALE ROVIGO Passa una variazione di bilancio complessa che contiene questioni importanti per la città, che andavano spiegate. Ivaldo Vernelli (M5s) promette battaglia: “Il sindaco di Torino è indagata per molto meno”

  • “Scelta del sindaco quella di sprecare due anni e mezzo”

    POLO NATATORIO ROVIGO La consigliera di opposizione Silvia Menon interviene in merito alla decisione politica di Massimo Bergamin di “cestinare” l’ipotesi risolutiva del commissario Claudio Ventrice a “soli” 3 milioni e 600mila euro 

  • "Stupefatta che un bene pubblico venga venduto a rate”

    ASM ONORANZE FUNEBRI ROVIGO "Patrimonio pubblico ceduto senza nessuna certezza sul pagamento delle rate” Silvia Menon, consigliere d’opposizione, è scandalizzata. Inoltre mette in evidenza le spese di consulenza di Asm spa: “Triplicate"

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe