SCUOLA VILLANOVA DEL GHEBBO (ROVIGO) La cerimonia nella giornata di venerdì 23 dicembre, con il sindaco Gilberto Desiati che ha consegnato due defibrillatori

Sicurezza vera per i ragazzi in aula

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017
Una cerimonia non solo bella, la festa dell'istituto scolastico Giuseppe Mazzini di Villanova del Ghebbo, ma anche dal profondo significato, visto che sono stati donati due defibrillatori alla scuola

Villanova del Ghebbo (Ro) - Giornata di festa all’istituto scolastico “Giuseppe Mazzini” di Villanova del Ghebbo. Venerdì 23 dicembre gli studenti della scuola primaria e secondaria, coordinati dai loro insegnanti, sono stati protagonisti di un emozionante spettacolo natalizio, allietato dalla musica degli zampognari e dall’arrivo a sorpresa di Babbo Natale che ha distribuito dolcissimi doni a tutti gli studenti dell’istituto, con la preziosa collaborazione dell’associazione Avis di Villanova del Ghebbo.

Nell’occasione il sindaco Gilberto Desiati ha consegnato agli insegnanti della scuola due defibrillatori acquistati dall’amministrazione comunale. Presente alla consegna anche l’assessore alla Cultura Andrea Nardin: “Con questo dono - ha affermato Nardin - vogliamo rinnovare l'impegno dell'Amministrazione Comunale sul tema della sicurezza dei nostri ragazzi, aspetto a noi particolarmente caro. I precedenti interventi strutturali antisismici e di efficientamento energetico effettuati lo scorso anno sul plesso scolastico ne sono la testimonianza più concreta".

 Una scuola non soltanto sicura, ma anche bella ed accogliente. "Con la tinteggiatura dei locali - ha spiegato Nardi - abbiamo cercato di ridare lustro agli ambienti scolastici, rendendoli più fruibili ed accoglienti, senza dimenticare l'importanza degli strumenti didattici a disposizione di studenti ed insegnanti; si iscrivono in questo contesto l'intervento di cablatura effettuato lo scorso luglio su tutte le aule dell'istituto, grazie al fattivo interessamento di alcuni consiglieri comunali, e la successiva installazione di un'antenna con nuova linea internet da 20 MB per potenziare la connessione dati".

 "Sul tema dell'integrazione scolastica degli studenti stranieri, infine, abbiamo fortemente voluto puntare su progetti di multiculturalità mirati, avvalendoci del prezioso contributo di competenti figure specialistiche del nostro territorio".
24 dicembre 2016
Deltauto 468x60




Correlati:

  • I ladri devastano le scuole Parenzo

    CARABINIERI ROVIGO Hanno portato via personal computer, danneggiato cattedre, armadietti e aule, aperto la cassaforte del dirigente scolastico

  • Alla festa arriva pure il Grande mago

    CARNEVALE ADRIA (ROVIGO) Alla scuola dell'infanzia della Cattedrale una sorpresa speciale per i bimbi e per i genitori: alla fine tutti si sono divertiti

  • Riconfermata al vertice 

    CISL PADOVA ROVIGO Rinominata segretario territoriale del comparto scuola a Stefania Botton per i prossimi quattro anni 

  • Massima efficienza energetica tra i banchi 

    COMUNE VILLANOVA DEL GHEBBO (ROVIGO) La giunta approva la variante al progetto di efficientamento delle scuole medie con l’acquisto di un macchinario che abbatte l’umidità 

  • Ai bisognosi i pasti non consumati in mensa

    SCUOLA PRIMARIA CANARO (ROVIGO) Accordo fatto per evitare che le porzioni non utilizzate finiscano gettate, il Comune e la ditta che fornisce gli alimenti accolgono la proposta della Caritas

  • "Discriminazione sin dagli asilo nido: legge da impugnare"

    SCUOLA ROVIGO I parlamentari veneti del Pd, col polesano Diego Crivellari, chiedono al ministero di impugnare la legge che privilegia per l'accesso i figli di residenti in Veneto da 15 anni

  • Un premio per ricordare il primo ingegnere

    ORDINI PROFESSIONALI ROVIGO E' intitolato a Dino Stori, docente e autore di molte costruzioni conosciutissime a Rovigo, concorso aperto alle tesi presentate dal 2013 al 2016