RESISTENZA PUBBLICO UFFICIALE GAVELLO (ROVIGO) Dopo l'incidente si sarebbe scagliato contro i militari al momento del trasporto al pronto soccorso. Trovato anche in possesso di marijuana

Ubriaco si schianta contro una casa e aggredisce i carabinieri

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo

E' finito nei guai, e guai grossi, il 28enne arrestato dai carabinieri a Gavello nella serata di Natale, al termine di una serie di eventi davvero fuori dell'ordinario



Gavello (Ro) - Tutto è cominciato quando, secondo una prima ricostruzione, la sua auto è finita contro una abitazione a Gavello, la sera di Natale. Immediato l'intervento dei carabinieri, come immediata la decisione di fare il primo test per verificare l'assunzione di alcool. Dal momento che il risultato era stato positivo, i militari hanno deciso il trasporto all'ospedale per ulteriori approfondimenti.

Il 28enne, però - R. M., 28 anni, residente in zona - sempre stando a questa ricostruzione dei fatti, si sarebbe scagliato contro i due militari, provocando loro lesioni, comunque leggere e guaribili in uno e cinque giorni. Una volta calmato, sarebbe stato trovato in possesso di sei grammi circa di marijuana e di un accessorio usato per macinarla.

E' stato arrestato con le ipotesi di reato di violenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale e, inoltre, gli è stata ritirata la patente di guida e sequestrata l'auto. Da parte sua, il magistrato ha disposto l'immediato ritorno in libertà, così che non vi sarà processo per direttissima.

27 dicembre 2016
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Animazione estiva Baseball Camp 2018