VOLLEY GIOVANILE UNDER 16 Prestigioso 20° posto per la Polisportiva San Pio X Rovigo al torneo internazionale Moma winter cup di Modena

Un evento da ricordare per le giovani gialloblù 

Cooking Chef Academy 730x90

189 squadre partecipanti, 3000 atleti presenti, 66 impianti dove si sono giocate le partite a Modena e provincia, il San Pio X Under 16 non ha sfigurato all’importante torneo giovanile organizzato dalla scuola pallavolo Anderlini


Modena - Ottima la prestazione della squadra under 16 femminile di volley della polisportiva San Pio X che dal 27 al 29 dicembre 2016 ha partecipato alla Moma winter cup, manifestazione internazionale di volley giovanile che si disputa a Modena. La squadra polesana si è classificata al 20° posto su 57 società iscritte. La manifestazione organizzata dalla scuola pallavolo Anderlini di Modena è ormai diventata un punto fermo del volley giovanile, sia maschile che femminile, con tornei che partono dell’under 14 e arrivano all’under 19, un grande banco di prova per tutti e la manifestazione di quest’anno è stata da record  con 189 squadre partecipanti, 3000 atleti presenti, 66 impianti dove si sono giocate le partite a Modena e provincia. Le squadre erano provenienti da Francia, Spagna, Germania e Italia. L’esperienza per le polesane è stata grande, conoscere il mondo del volley internazionale con test in incontri di altissimo livello. uscendo dall’ambito provinciale. dove l’under 16 di San Pio X è imbattuta. è una opportunità irripetibile. 

La crescita continua  e fa prevedere grandi soddisfazione per il gruppo allenato da Daniele Battocchio e Alberto Fusaro, la squadra sta reagendo bene agli impegni ravvicinati sia in provincia. dove disputa sia il campionato under 16, che quello di Seconda divisione. 

Veniamo ai risultati dell’impegno agonistico diviso in tre giorni con partite al meglio dei tre set, e disputate anche a breve distanza l’una dall’altra. La prima fase  vede la polisportiva San Pio X  nel girone P a tre squadre, e qui il sorteggio non è amico delle gialloblù che vengono estratte per la seconda partita e devono attendere la perdente  tra MG Kivis e Tor Vergata per iniziare la loro Winter Cup dovendo poi affrontare la terza e decisiva partita con solo un’ora di riposo. La Winter cup dell’under 16 della Polisportiva San Pio X vede nella prima fase  la prima partita disputata  contro l’MG Kivis, il San Pio X parte bene  subito efficace sia in attacco che in difesa vince il primo set per 25 a 22 portandosi in vantaggio, nel secondo set controlla le avversarie  e chiude la partita vincendo la frazione per 25 a 16. Il secondo impegno del San Pio X, come detto avviene  dopo circa un’ora di pausa affrontando il riposato Tor Vergata. Le ragazze lottano alla pari  delle avversarie e vincono il primo set per 25 a 19 , nel secondo set pagano un pizzico di stanchezza  e compiono qualche errore di troppo perdendo il set per 19 a 25. Si va quindi al terzo e decisivo set che vede il San Pio X  un po’ sfortunato cedere allo sprint finale per 15 a 11 perdendo la partita per due set a uno. 

La squadra della polisportiva San Pio X  accede però ai sedicesimi di finale  come miglior seconda classificata e si porta tra le migliori 33 squadre del torneo under 16. Nella seconda giornata di partite si passa agli scontri ad eliminazione diretta e il San Pio X  si batte con il KK Eur volley, nel primo set le gialloblù partono bene ma cedono nel finale  perdendo la frazione per 25 a 17, nel secondo set  il San Pio X non riesce ad opporre una valida resistenza alle avversarie e perde  25 a  12 (2-0). Il San Pio X passa a giocarsi così le posizioni di rincalzo che vanno dal 17 al 32 posto, negli ottavi di finale affronta il Briano volley, è una partita orgogliosa e di grande cuore delle ragazze gialloblù che fanno vedere tuta la loro caratura tecnica e agonistica. Il primo set è una lotta punto a punto con salvataggi al limite del possibile le ultime due palle del set sono a favore del Briano che vince l’appassionate frazione per 25 a 23 andando in vantaggio per un set a zero. Nel secondo set grande reazione del San Pio X che continua a giocare al meglio vince la frazione per 25 a 19 e porta la partita al terzo e decisivo set. Il terzo set  vede le due squadre dare fondo alle ultime energie rimaste , la palla non vuole saperne di cadere a terra e una frazione da applausi e il San Pio X la fa sua vincendo per 18 a 16 vincendo la partita per due set a uno  qualificandosi per i quarti di finale per i posti dal 17° al 24°.

Nella partita dei quarti il San Pio X affronta il Cornate –Urmate , è una partita che  la squadra di  Daniele Battocchio e Alberto  Fusaro gioca in assoluto controllo vincendo il primo set per 25 a 15 e il secondo set per 25 a 19  chiudendo la partita con la vittoria per due set a zero. La squadra si qualifica così per le semifinali dal 17° al 20° posto affrontando l’Union volley  ed è un’altra partita su tre set che mette a dura prova il fisico della gialloblù che perdono il primo set per 25 a 16, ma hanno una grande  reazione nel secondo set che vincono per 25 a 18 portando la partita al terzo e decisivo set, nella terza frazione di gioco un po’ di stanchezza, qualche imprecisione di troppo  non consentono al San Pio X di vincere, frazione persa per 15 a 6 e partita persa per due set a uno. Nella mattinata seguente il San Pio X ha disputato la finale per 19° e 20° posto contro il Bisson Gru 16 perdendo per due set a zero 25 a 13 e 25 a 20 chiudendo la Winter cup al 20° posto un grande  risultato per il grande gruppo gialloblù. 

La squadra under 16 della polisportiva San Pio X 2016-2017 è composta da  Francesca Brigato, Martina Carlucci, Giulia Favaro, Lucia Grigolato, Emma Grillanda, Marta Pavarin, Adele Pezzolato, Martina Poltronieri, Anna Salmaso, Emma Sdrusci, Denise Tenan, Lisa Tibaldo, Elena Tosi, Asia Voltan, Aurora Zanforlin, Chiara Prota e Giorgia Zanesco. Allenatori Daniele Battocchio e Alberto Fusaro.

 

29 dicembre 2016
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo