RUGBY Dopo il Duomo e il Delta Rovigo, anche i Bersaglieri della FemiCz hanno fatto visita al reparto di pediatria dell’Ospedale cittadino per portare alcuni doni ai bambini ricoverati 

Un piccolo gesto fatto con il cuore

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

A dicembre gli Esordienti del Duomo (LEGGI ARTICOLO), poi il Delta calcio Rovigo che milita in serie D (LEGGI ARTICOLO), poi  la Figc provinciale con Luca Pastorello (LEGGI ARTICOLO), a gennaio è il turno della FemiCz Rovigo campione d’Italia che ha fatto visita al reparto di pediatria dell’Ospedale cittadino


Rovigo - Mercoledì 4 gennaio, una delegazione di giocatori della FemiCz Rugby Rovigo Delta ha fatto visita ai bambini del reparto di Pediatria dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo.

Capitan Ruffolo e compagni hanno trascorso diverse ore con i piccoli ospiti del reparto, a cui hanno portato in dono dei giocattoli come augurio per una pronta guarigione e per la festa dell'Epifania.

Un piccolo gesto fatto con il cuore, come spiega Edoardo Ruffolo: “L'idea di portare i miei compagni di squadra a visitare i bambini di Pediatria nel periodo natalizio l'avevo in mente da qualche anno e quando sono diventato capitano lo scorso settembre mi sono ripromesso di farlo. L'ho proposto ai ragazzi, allo staff e alla società e con entusiasmo tutti mi hanno appoggiato. Seguendo anche i consigli dello staff medico di Pediatria abbiamo preferito visitare i bambini in vista dell'Epifania, un periodo meno frequentato dalle associazione rispetto al Natale”.

“È stato un momento bellissimo ed emozionante – continua il capitano dei Bersaglieri – donare regali ai bambini e vedere il loro sorriso è stato toccante, pensando anche al fatto che queste feste le debbano trascorrere in Ospedale, ma non sono mancate risate e momenti divertenti tra i corridoi del Reparto. Sicuramente ripeteremo l'esperienza”.

La società rivolge un doveroso ringraziamento al Consigliere della Rugby Rovigo Delta,  Bruno Piva, al direttore del reparto di Pediatria, Simone Rugoletto, alla caposala Tiziana Bellesia, a Gabriella Vincenzi e a tutti i collaboratori del reparto che hanno reso possibile la visita dei rossoblù ai bambini ricoverati, senza dimenticare il negozio Plastogomma che ha contribuito nella donazione dei giocattoli regalo.

 

4 gennaio 2017




Correlati:

  • Giornate importanti per gli studenti 

    SETTIMANA DELLO SPORT ROVIGO Entusiasmo allo scuola Miani con  Rugby Monti Junior, Rhodigium Basket, Fruvit Pallavolo e Asd Canoe Rovigo

  • Una giornata dedicata all’inclusività

    ISTRUZIONE PORTO TOLLE (ROVIGO) Gli alunni della scuola primaria Brunetti hanno effettuato una camminata inclusiva in occasione delle giornate dello sport

  • Grande successo 

    GIORNATA DELLO SPORT BADIA POLESINE (ROVIGO) Più di 300 piccoli studenti della Primaria coinvolti nel progetto con tante associazioni sportive e con la novità del club sommozzatori 

  • Incontro informativo nella sede del Coni

    SPORT ROVIGO Lo specialista dell’esercizio fisico, il 24 febbraio l’incontro gratuito per scoprire tutti gli aspetti della nuova professione

  • Aggressione sessuale alla figlia minorenne dell'amico: condannato

    IL CASO Il Tribunale di Rovigo, dopo un processo combattuto e atteso, condanna a una pena lieve l'ex poliziotto, che avrebbe rotto l'amicizia con l'amico carabiniere

  • 400 lavoratori aspettano una riposta sul loro futuro 

    LAVORO ROVIGO Le organizzazioni sindacali valutano positivamente la scelta del trasferimento del personale dei centri per l’impiego pervenuta dalla III commissione della Regione Veneto

  • 1,770 milioni di Euro per lo sport

    REGIONE VENETO La consulta regionale approva il piano esecutivo 2018 per lo sport: 1,770 milioni di euro destinati a incentivare la pratica sportiva e a migliorare gli impianti. Riguarda anche Rovigo

Bancadria 730x90 Cna Rovigo