RUGBY Dopo il Duomo e il Delta Rovigo, anche i Bersaglieri della FemiCz hanno fatto visita al reparto di pediatria dell’Ospedale cittadino per portare alcuni doni ai bambini ricoverati 

Un piccolo gesto fatto con il cuore

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

A dicembre gli Esordienti del Duomo (LEGGI ARTICOLO), poi il Delta calcio Rovigo che milita in serie D (LEGGI ARTICOLO), poi  la Figc provinciale con Luca Pastorello (LEGGI ARTICOLO), a gennaio è il turno della FemiCz Rovigo campione d’Italia che ha fatto visita al reparto di pediatria dell’Ospedale cittadino


Rovigo - Mercoledì 4 gennaio, una delegazione di giocatori della FemiCz Rugby Rovigo Delta ha fatto visita ai bambini del reparto di Pediatria dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo.

Capitan Ruffolo e compagni hanno trascorso diverse ore con i piccoli ospiti del reparto, a cui hanno portato in dono dei giocattoli come augurio per una pronta guarigione e per la festa dell'Epifania.

Un piccolo gesto fatto con il cuore, come spiega Edoardo Ruffolo: “L'idea di portare i miei compagni di squadra a visitare i bambini di Pediatria nel periodo natalizio l'avevo in mente da qualche anno e quando sono diventato capitano lo scorso settembre mi sono ripromesso di farlo. L'ho proposto ai ragazzi, allo staff e alla società e con entusiasmo tutti mi hanno appoggiato. Seguendo anche i consigli dello staff medico di Pediatria abbiamo preferito visitare i bambini in vista dell'Epifania, un periodo meno frequentato dalle associazione rispetto al Natale”.

“È stato un momento bellissimo ed emozionante – continua il capitano dei Bersaglieri – donare regali ai bambini e vedere il loro sorriso è stato toccante, pensando anche al fatto che queste feste le debbano trascorrere in Ospedale, ma non sono mancate risate e momenti divertenti tra i corridoi del Reparto. Sicuramente ripeteremo l'esperienza”.

La società rivolge un doveroso ringraziamento al Consigliere della Rugby Rovigo Delta,  Bruno Piva, al direttore del reparto di Pediatria, Simone Rugoletto, alla caposala Tiziana Bellesia, a Gabriella Vincenzi e a tutti i collaboratori del reparto che hanno reso possibile la visita dei rossoblù ai bambini ricoverati, senza dimenticare il negozio Plastogomma che ha contribuito nella donazione dei giocattoli regalo.

 

4 gennaio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017