CACCIA BADIA POLESINE (ROVIGO) Un fine settimana quello del 14 e 15 gennaio tutto dedicato all'attività Pro Segugio: un altro fiore all'occhiello per la Sips polesana

I migliori segugi da lepre si sfidano qui

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017

Sabato 14 e domenica 15 gennaio, Badia Polesine sarà teatro di una gara davvero particolare: quella nella quale si confronteranno i migliori cani segugio, specializzati


Badia Polesine (Ro) - La Sips polesana, guidata da Fabrizio Zanirato, è una delle più importanti sezioni italiane della Pro Segugio, come ha confermato il 2016 a livello organizzativo.

Il 2017 si apre alla grande a Badia e in tutto l'Alto Polesine, sabato 14 e domenica 15  gennaio, con il X Trofeo del pane - I Trofeo Centro riparazioni tosaerba, prova di lavoro nazionale Cac su lepre per cani da seguita iscritti ai libri genealogici e cani non iscritti categoria B.

Un evento valido come selezione per la Coppa Italia e il campionato veneto Sips, organizzato da Pro Segugio Luigi Zacchetti sezione provinciale di Rovigo, da Federcaccia, dal gruppo cinofilo polesano e dalla Provincia. Le prove si svolgeranno nelle zone di ripopolamento e cattura dell’Atc Ro 1, vigendo il regolamento Enci.

Di seguito il programma della giornata. Sabato 14 gennaio: classe coppie Cac, classe mute Cac, mute non iscritte. Domenica 15: classe singolo Cac, classe mute Cac, coppie non iscritte, singolo non iscritto. Le iscrizioni si ricevono entro il prossimo 10 gennaiopresso Fabrizio Zanirato (info 338 040 3507). Raduno alle 6 a Badia Polesine all’hotel Le Magnolie, direttore di gara Camillo Mischiari.

Premiazioni domenica alle 15 all’Hotel Le Magnolie dopo il pranzo. Riconoscimenti ai primi tre classificati di ogni batteria categoria A e B, al singolo, alla coppia, alla muta categoria A con il miglior punteggio verrà assegnato il I Trofeo Centro riparazioni tosaerba, al cane con il miglior punteggio il X Trofeo Boutique del pane.

Giudici: Italo Capri (Bologna), Pietro Cristofolini (Brescia), Giuseppe Dodino (Savona), Luigi Fusar Poli ( Cremona), Antonio Ghidelli (idem), Fiorenzo Mapelli (Bergamo), Maria Assunta Villa (idem), Franco Virgili (Rovigo), Gastone Zani (Mantova),

Sono obbligatori i libretti delle qualifiche. Con le disposizioni Enci i concorrenti sono tenuti ad avere i propri cani in regola con il microchip ed essere muniti di dichiarazione sanitaria; possono essere effettuati controlli antidoping sui cani; i cani devono avere copertura assicurativa.

 

 

5 gennaio 2017
Deltauto 468x60




Correlati:

  • Cacciatori violenti in casa, via arma e licenza

    POLIZIA ROVIGO Arrivano i provvedimenti a carico di quattro "doppiette". Contestate minacce alla moglie, maltrattamenti e altri episodi violenti, ma anche infrazioni alla normativa di settore

  • Niente dimissioni: per ora il sindaco rimane

    COMUNE BADIA POLESINE (ROVIGO) Al termine dei due giorni di "riflessione" il primo cittadino Gastone Fantato ha deciso di non rassegnare le dimissioni, dopo la spaccatura in maggioranza

  • Dal partito investitura per due candidati sindaco

    ELEZIONI BADIA POLESINE E PORTO VIRO (ROVIGO) Daniele Ceccarello, portavoce principale di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, conferma Ivo Baccaglini per il primo comune e propone Valeria Mantovan per il secondo

  • "E' la fine della mia maggioranza"

    CRISI POLITICA BADIA POLESINE (ROVIGO) Dopo la lettura del documento di vicesindaco, tre assessori e due consiglieri, il sindaco Gastone Fantato si prende due giorni per valutare le dimissioni

  • Il Polesine piange don Ferruccio

    LUTTO A BADIA POLESINE E CASTELMASSA (ROVIGO) Si è spento nel Trevigiano, per tanti anni è stato un riferimento per varie parrocchie della nostra provincia

  • "Spostiamo il Comune in Vangadizza"

    ELEZIONI COMUNALI BADIA POLESINE (ROVIGO) Debutta con grandi progetti e volontà di cambiamento "Vivo Badia" di Ivo Baccaglini. Attesa per il candidato

  • Scoppia la bomba, amministrazione spaccata

    CASA DI RIPOSO BADIA POLESINE (ROVIGO) In sette - tra i quali vicesindaco e due assessori - si schierano contro il sindaco sulla privatizzazione: la campagna elettorale è ufficialmente iniziata