SERVIZI PORTO TOLLE (ROVIGO) Buona la prima per PostHello City, il sistema che consente di spedire dalla tabaccheria ogni tipo di documento con garanzia di recapito in tempo reale

Il nuovo modo di spedire debutta in Bassopolesine

Bancadria 730x90 esclusiva

Il debutto è avvenuto in un negozio di Porto Tolle, ma molto presto secondo le aspettative dei suoi fautori potrebbe espandersi, alla luce dei molti vantaggi che presenta


Porto Tolle (Ro) - La piattaforma PostHello City è sbarcata in questi giorni a Porto Tolle: punto esclusivo di raccolta per tutto il territorio comunale sarà la tabaccheria Time-Out di Berta Greguoldo, situata in via Matteotti 314, di fronte al municipio: La scelta di PostHello è stata fatta oltre che per la centralità del posto soprattutto per la disponibilità della titolare.

"Sarà il servizio del futuro – dice Berta – un’innovazione senza precedenti nei servizi postali, un semplice documento partirà da Porto Tolle in forma digitale e raggiungerà qualsiasi recapito nazionale o estero in forma cartacea, sarà il meccanografico di Poste Italiane a Padova a stamparlo, imbustarlo, affrancarlo e spedirlo, da oggi con un clik si risparmiano operazioni burocratiche noiosissime, in particolare per le aziende".

"Da oggi si potranno spedire raccomandate e lettere come da qualsiasi ufficio postale, con regolari ricevute grazie al partner principale di PosteHello, cioè Poste Italiane. I servizi non finiscono però con le semplici lettere, funziona anche la spedizione pacchi, il tutto in tempi rapidissimi, grazie al ritiro quotidiano da parte di Tnt, se ci aggiungiamo – conclude Berta – la possibilità di traduzioni istantanee in tutte le lingue, la stampa immediata di biglietti da visita, la tracciabilità di ogni prodotto, la possibile memorizzazione delle rubriche, il servizio di Data Certa e ricordando che già da tempo eravamo in grado di pagare tutti i tipi di bollettini e ricaricare card di qualsiasi tipo, credo che questo investimento sarà non solo di importanza commerciale ma anche un vero e proprio servizio sociale per tutta la comunità portotollese”.

 

 

6 gennaio 2017




Correlati:

  • Strade al buio: nuove segnalazioni

    IL CASO A ROVIGO Non solo in centro, anche da viale Porta Adige arrivano foto e lamentele per i problemi nella illuminazione pubblica

  • Muore a 14 anni, sarà ricordato per sempre

    LA STORIA A PORTO TOLLE (ROVIGO) Una targa al primo piano delle scuole medie Brunetti per ricordare il piccolo Matteo Crepaldi, studente arresosi alla malattia

  • Natale in musica a Ca’ Venier

    MUSICA PORTO TOLLE (ROVIGO) Venerdì 15 dicembre alle ore 21 presso la chiesa Arcipretale di San Nicolò Vescovo si terrà il terzo appuntamento della rassegna Antichi organi del Polesine con Paola Crema e Deniel Perer

  • "A rischio 25 posti di lavoro"

    SANITA' E SERVIZI ADRIA (ROVIGO) Sulla questione del futuro dei lavoratori della cucina dell'ospedale interviene Elena Suman, consigliere dei 5 Stelle

  • Quindici carrelli piena di spesa per chi non ce la fa

    COLLETTA ALIMENTARE (ROVIGO) Solidarietà nazionale in campo a Rovigo, Lendinara, Porto Tolle. Prosegue l'impegno per le famiglie italiane

  • Caro Babbo Natale ti scrivo

    INIZIATIVE POSTE ITALIANE ROVIGO Alle Poste centrali i bambini della scuola Sichirollo rinnovano la tradizione della spedizione delle letterine al protagonista delle feste 

  • “Lotteremo contro la sanità privata e a pagamento”

    SALUTE E SERVIZI ADRIA (ROVIGO) Il Comitato in difesa dell’ospedale di Adria e dei servizi sociosanitari ha presentato il proprio manifesto: richieste chiare a tutela del territorio e dei suoi abitanti

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni