FORZA NUOVA PORTO VIRO (ROVIGO) L'annata del movimento nazionalista parte con un gazebo: "Siamo gli unici a vivere le strade e la piazza, gli unici a toccare con mano la rabbia dei cittadini"

Anche a sottozero per parlare con i cittadini: "Ora Basta!"

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Parte il 2017 dei militanti di Forza Nuova, che nella mattinata di sabato 7 gennaio hanno realizzato un gazebo a Porto Viro, per raccogliere segnalazioni, proteste, lamentele e sfoghi della gente


Porto Viro (Ro) - "L'Italia nel caos Forza Nuova al Potere". Questo lo slogan dell'anno, al quale si atterrano, nel decidere la propria azione, i militanti di Forza Nuova.

“Il 2017 sarà l’anno del riscatto di un popolo messo in ginocchio – affermano i vertici provinciali di Forza Nuova - I nostri numeri aumentano, il disagio è palpabile in ogni parola espressa dai cittadini ai nostri gazebi e tema principe continua ad essere il lavoro”

“Solo noi che viviamo continuamente la piazza e la strada, al contrario degli altri partiti fatti solo di poltronai, sentiamo la rabbia dei cittadini nei confronti di un sistema che ha distrutto il mercato del lavoro a 360° - continuano i componenti del direttivo provinciale - con l'imposizione dell'economia estera incontrollata ed incontrollabile e l'affermazione del precariato con conseguente declino del tessuto sociale dovuto alla scomparsa dell'istituzione per eccellenza; ovvero la famiglia”.

Nella mattinata di sabato 7 gennario, nonostante il termometro segnasse una temperatura di -4°C, un gruppo di militanti è sceso in piazza a Porto Viro, per allestire un gazebo dove continuare a raccogliere le lamentele della gente, sempre più arrabbiata con uno stato non contiene dal definire infame. 

“L'odio espresso dai cittadini per l'instabilità e l'incertezza date da politiche scellerate era, è, e sempre sarà il nostro primo motivo per rimanere costantemente, 365 giorni all'anno, al fianco degli italiani per i quali chiediamo priorità su tutto e tutti”, continuano i forzanovisti.

 

7 gennaio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Soldi negati: "Commissione d'inchiesta e maxi causa"

    COMUNE ROVIGO 130 i dipendenti che hanno dato mandato ai sindacati di procedere con la consultazione degli uffici legali per una causa collettiva contro la delibera sul salario accessorio. Chiesto anche il coinvolgimento dei consiglieri

  • "Zone della città sporche e abbandonate"

    DEGRADO PORTO VIRO (ROVIGO) Enrico Bonafé, di Forza Italia, e Paolo Bologna, di Udc, raccolgono l'invito dell'amministrazione e segnalare eventuali situazioni che necessitano di intervento

  • Elezioni finite, la guerra prosegue in Tribunale

    SCONTRO GIUDIZIARIO PORTO VIRO (ROVIGO) L'ex sindaco Thomas Giacon a processo per diffamazione nei confronti dell'attuale primo cittadino, Maura Veronese, ma esiste anche il processo a parti inverse

  • Circolazione bloccata verso Padova per un guasto

    SERVIZI E TRASPORTI ROVIGO Il problema tra Terme Euganee e Monselice, vari rodigini in partenza o in ritorno bloccati, pare ci siano problemi alla linea elettrica

  • Incontro che dura da 40 anni

    EVENTI PORTO VIRO (ROVIGO) Celebrato l’anniversario di presenza del movimento di Comunione e liberazione in Basso Polesine 

  • Tutti assieme per un magico Natale

    COMMERCIO ED EVENTI PORTO VIRO (ROVIGO) L'assessore competente Valeria Mantovan ha convocato il tavolo aperto a tutte le attività commerciali della città

  • Non si è mai troppo piccoli, o grandi, per vivere bene

    SANITA' E PREVENZIONE (ROVIGO) Parte in Polesine la nona edizione dell'importante campagna di prevenzione cardiovascolare "Il Cuore motore della vita"

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017