FORZA NUOVA PORTO VIRO (ROVIGO) L'annata del movimento nazionalista parte con un gazebo: "Siamo gli unici a vivere le strade e la piazza, gli unici a toccare con mano la rabbia dei cittadini"

Anche a sottozero per parlare con i cittadini: "Ora Basta!"

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017

Parte il 2017 dei militanti di Forza Nuova, che nella mattinata di sabato 7 gennaio hanno realizzato un gazebo a Porto Viro, per raccogliere segnalazioni, proteste, lamentele e sfoghi della gente


Porto Viro (Ro) - "L'Italia nel caos Forza Nuova al Potere". Questo lo slogan dell'anno, al quale si atterrano, nel decidere la propria azione, i militanti di Forza Nuova.

“Il 2017 sarà l’anno del riscatto di un popolo messo in ginocchio – affermano i vertici provinciali di Forza Nuova - I nostri numeri aumentano, il disagio è palpabile in ogni parola espressa dai cittadini ai nostri gazebi e tema principe continua ad essere il lavoro”

“Solo noi che viviamo continuamente la piazza e la strada, al contrario degli altri partiti fatti solo di poltronai, sentiamo la rabbia dei cittadini nei confronti di un sistema che ha distrutto il mercato del lavoro a 360° - continuano i componenti del direttivo provinciale - con l'imposizione dell'economia estera incontrollata ed incontrollabile e l'affermazione del precariato con conseguente declino del tessuto sociale dovuto alla scomparsa dell'istituzione per eccellenza; ovvero la famiglia”.

Nella mattinata di sabato 7 gennario, nonostante il termometro segnasse una temperatura di -4°C, un gruppo di militanti è sceso in piazza a Porto Viro, per allestire un gazebo dove continuare a raccogliere le lamentele della gente, sempre più arrabbiata con uno stato non contiene dal definire infame. 

“L'odio espresso dai cittadini per l'instabilità e l'incertezza date da politiche scellerate era, è, e sempre sarà il nostro primo motivo per rimanere costantemente, 365 giorni all'anno, al fianco degli italiani per i quali chiediamo priorità su tutto e tutti”, continuano i forzanovisti.

 

7 gennaio 2017
CASA DI CURA SANTA MARIA MADDALENA




Correlati:

  • Sarà un carnevale... salesiano

    EVENTO PORTO VIRO (ROVIGO) Il centro San Giusto organizza la festa per sabato 25 febbraio. E ha messo a punto anche il calendario dei prossimi appuntamenti

  • Sindaco e giunta scrivono a Saccardin: “Non dimetterti"

    DIPENDENTI COMUNE ROVIGO Massimo Bergamin dà l'ok agli uffici comunali per approvare la proposta di delibera finalizzata a risolvere la questione del Mef. L’assessore invitato a soprassedere alle intenzioni di presentare le dimissioni

  • Ha attraccato la 500esima nave metaniera

    TERMINAL PORTO VIRO (ROVIGO) Cerimonia a bordo della piattaforma offshore per festeggiare l'importante traguardo tagliato dall'inizio dell'attività

  • Lavorano sul terminal e non possono votare

    IL CASO A ROVIGO Dopo la situazione emersa in occasione del referendum del 4 dicembre e la segnalazione del deputato del Pd Diego Crivellari, il Governo si impegna per risolvere il problema

  • Dal partito investitura per due candidati sindaco

    ELEZIONI BADIA POLESINE E PORTO VIRO (ROVIGO) Daniele Ceccarello, portavoce principale di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, conferma Ivo Baccaglini per il primo comune e propone Valeria Mantovan per il secondo

  • Il senatore a fianco di chi deve lavorare

    MILLE PROROGHE ROVIGO Il senatore Bartolomeo Amidei sta coi taxisti e gli ambulanti e sul tema dei precari ritiene che il Governo stia disattendendo gli obiettivi

  • Pronti 13 km di nuove linee 

    ENEL DISTRIBUZIONE PROVINCIA ROVIGO Ricostruzione di una dorsale elettrica realizzata nei territori comunali di Porto Viro e Taglio di Po e rimossi 120 sostegni