BEFANA LUSIA (ROVIGO) Un evento davvero molto partecipato. Incantanti cittadini, sponsor e amministratori sotto il fuoco che bruciava la befana

L'Epifania tutte le feste porta via 

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

Un falò alto più di 10 metri che ha attirato decine e decine sia di curiosi e che di abituali accorsi anche quest’anno ad assistere alla tradizionale “brusavecia” di Lusia. Il freddo non ha fermato la voglia di assistere a questa festa ormai diventata da tempo una tradizione irrinunciabile per i cittadini e per gli appassionati 


Lusia (Ro) – Sono stati davvero tanti i cittadini accorsi ad assistere al tradizionale “brusavecia” di Lusia, nonostante il grande freddo. Un falò alto 10 metri sulla  sponda dell’Adige che ha incantato tutti i partecipanti per la sua incredibile luminosità. 

Una festa della Befana 2017 sostenuta da ben 81 sponsor tra cui Bancadria-Credito Cooperativo del  Delta, la “banca del territorio”. Erano presenti per l’amministrazione comunale di Lusia il sindaco Luca Prando, la vice Lorella Battistella  e l’assessore alla cultura Michele Bassani, che svolgeva le funzioni di speaker dell’evento.

Per Bancadria, erano presenti  il vice presidente Mosè Davì, il consigliere Simone Meneghini e la componente del comitato di Lusia Cecilia Barison.

Al calar della sera è stato avviato il rogo con la lenta e progressiva demolizione della “vecia” che nella tradizione porta via ogni festa. Tanti flash hanno immortalato la scena che come ogni anno porta con sé grande stupore e fascino.

 

 

7 gennaio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • L'orto di classe inspira ricette ai più piccoli

    CONCORSO LUSIA (ROVIGO) Oltre 2mila bambini hanno partecipato ad un progetto e concorso sulla corretta alimentazione che vedrà conclusione con la premiazione delle migliori ricette

  • Il paese piange la scomparsa di Enzo

    LUTTO A LUSIA (ROVIGO) Si è spento all'ospedale di Rovigo Enzo Pelachin, titolare della discoteca "Mister Dante". I familiari ringraziano l'ospedale di Rovigo e il suo personale per la professionalità e l'umanità

  • Il colpo di scena dell'ex primo cittadino

    ELEZIONI AMMINISTRATIVE LUSIA (ROVIGO) Oltre a Luca Prando, per la carica di sindaco potrebbe tornare in corsa anche Sergio Vignaga, suo predecessore. La Lega correrà da sola. Altri due gli outsider

  • I lampioni passano ai led 

    LAVORI PUBBLICI LUSIA (ROVIGO) Approvato il progetto di efficentamento energetico con la sostituzione dei corpi illuminanti delle vie nella frazione di Cavazzana 

  • Il Comune di Lusia cambia sede

    BANCADRIA PER IL TERRITORIO Il presidente Giovanni Vianello ed il sindaco Luca Prando siglano l'accordo per la cessione d'uso gratuita dell'ex sede di Banca Adige Po

  • Un'altra auto restituita dall'Adige

    VIGILI DEL FUOCO ROVIGO Segnalata tra Lusia e Lendinara, nel punto di massima secca, ma l'intervento di recupero sarà eseguito nei prossimi giorni

  • Il fiume scompare, tutto emerso il vecchio ponte

    SICCITA' ROVIGO Le incredibili foto scattate tra Lusia e Barbona, con lo scheletro della vecchia struttura interamente emerso dall'acqua: è una secca da record

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe