CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO) L'Adriese vince in trasferta 3-1 contro la Ribelle grazie alla doppietta del fuoriclasse Giacomo Marangon e il gol del capitano Colman Castro

Primo miracolo granata

Giacomo Marangon autore di una doppietta e mister Gianluca Mattiazzi alla prima partita ufficiale sulla panchina dell'Adriese. Ottimo inizio
Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

I granata battono 3-1 i ravennati e abbandonano l'ultimo posto in classifica. Il mister degli etruschi Gianluca Mattiazzi: "Una vittoria meritata abbiamo affrontato bene la partita e giocato bene per tutti i novanta minuti." 

leggi la cronaca di Delta Rovigo - Lentigione
leggi le interviste post Delta Rovigo - Lentigione
leggi l'articolo sulla vittoria dell'Adriese
leggi l'articolo sull'Eccellenza
leggi l'articolo sulla Promozione
leggi l'articolo sulla Prima cat. e il nuovo mister a Lendinara
leggi l'articolo sulla Seconda cat.


Castiglione di Ravenna (Ra) - L'Adriese, alla prima di Gianluca Mattiazzi in panchina, vince 3-1 in trasferta contro la Ribelle, battendo i ravennati e abbandonando l'ultima posizione in classifica. Partenza sprint dei granata, che passano all'8' grazie a Marangon, abile a tagliare dietro la difesa e incornare un cross proveniente dalla trequarti. I padroni di casa provano a reagire, ma gli etruschi chiudono bene gli spazi e trovano il bis al minuto 37, quando Marangon infila nuovamente Carroli con un insidioso diagonale. Il raddoppio scuote gli emiliani che accorciano immediatamente con Dal Compare al 39', bravo a svettare meglio di tutti e insaccare di testa su una punizione dai venticinque metri. 

Nella ripresa i biancoblu cercano di raddrizzare la partita, ma l'Adriese non demorde e resiste ad ogni tentativo, riuscendo con Colman di testa su corner al 78', a trovare la terza marcatura che chiude l'incontro. Grazie a questo successo i granata si portano a 15 punti e scavalcano la Virtus Castelfranco che perde 1-0 in trasferta contro il San Donato Tavernelle. Il più contento del punteggio finale é ovviamente il tecnico degli etruschi: "Una vittoria meritata - commenta Gianluca Mattiazzi - abbiamo affrontato bene la partita e giocato bene per tutti i novanta minuti. Per quanto riguarda la classifica era il nostro primo passo da fare e cercheremo di raggiungere la salvezza che é il nostro obiettivo." 

Andrea Rizzatello  

RIBELLE-ADRIESE 1-3
Reti: 8' 37' Marangon (A), 39' Dal Compare (R), 78' Colman Castro (A)

RIBELLE : Carroli, Perini, Lo Russo, Dall'Ara (80' Bisoli), Dal Compare (45' Atzori), Camorani, Mancini, Seck, Bernacci, Federico (59' Rufini), Rizzitelli. A disposizione: Donini, Alberighi, Maraldi, Ciurlanti, Rigoni, Petricelli. Allenatore: Simone Groppi

ADRIESE: Bertasini, Bonilla, De Gregorio, Arvia, Ballarin, Colman, Castellan, Bellemo, (87' De Crescenzo), Zanellato, Marangon, Marcandella (73' Dall'Ara). A disposizione: Milan, Greggio, Di Bari, Cesca, Matei, Nava, Nalin. Allenatore: Gianluca Mattiazzi

Arbitri e assistenti: Gaudieri, Singini, Di Tommaso
Ammoniti: Bernacci (R), Marcandella (A)
Espulsi: Rizzitelli (R)

Risultati 18. Turno
Campionato Nazionale Serie D Girone D
Domenica 8 gennaio 2017 h.14.30

Castelvetro - Colligiana 1 - 2 
Delta Rovigo - Lentigione 1 - 1 
Fiorenzuola - Poggibonsi 1 - 0 
Mezzolara - Scandicci 2 - 1 
Pianese - Correggese 1 - 3 
Ribelle - Adriese 1 - 3 
Rignanese - Ravenna 1 - 0 
San Donato Tavernelle - Virtus Castelfranco 1 - 0 
San Giovannese - Imolese 0 - 1 

Classifica: Correggese 34, Delta Rovigo 33, Imolese 32, Lentigione 31, Ravenna 27, Mezzolara 27, Castelvetro 26, Scandicci 26, Rignanese 26, Pianese 25, Ribelle 23, Fiorenzuola 25, San Donato Tavernelle 23, Colligiana 21, Sangiovannese 18, Poggibonsi 16, Adriese 15, Virtus Castelfranco 14.

Prossima Giornata 19. Turno
Campionato Nazionale Serie D Girone D
Domenica 15 Gennaio 2017 h.14.30

Adriese - San Giovannese
Colligiana - Pianese 
Correggese - San Donato Tavernelle 
Imolese - Delta Rovigo
Lentigione - Castelvetro 
Poggibonsi - Ribelle 
Ravenna - Fiorenzuola 
Scandicci - Rignanese 
Virtus Castelfranco - Mezzolara 

 

 

 

8 gennaio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Lo stadio Gabrielli sarà un “centro di aggregazione”

    CALCIO Asd Rovigo è realtà. Diventa la società della città grazie al Ras Commenda e ad altri soggetti che aderiranno. Si punta in primis al settore giovanile. Presentazione con il sindaco Bergamin e l’assessore allo Sport Luigi Paulon

  • Gol e schiacciate d’estate 

    SPORT ROVIGO “Sanfra in festa", due eventi firmati Csi: torneo di calcio a 5 e di volley "open"  

  • Nasce Asd Rovigo al Gabrielli, contatori intestati al Comune

    CALCIO ROVIGO Verrà presentata a Palazzo Nodari la nuova società mercoledì 28 giugno, il cerchio è chiuso. Ras Commenda ed altri. Si riparte con un settore giovanile fino alla Juniores, e probabilmente con la Terza o Seconda categoria

  • Bel colpo, arriva Manojllovic

    CALCIOMERCATO PROMOZIONE ROVIGO Il Loreo del dirigente sportivo Massimo Bovolenta si assicura le prestazioni dell’attaccante Nicolas Manojllovic, che ha militato nell'ultima stagione nell'Este

  • Ben novanta i partecipanti 

    CALCIO ROVIGO Partito il camp estivo della Polisportiva San Pio X. Un programma Multi Sport per acquisire transfer positivi da basi e gesti di altre discipline all’insegna del divertimento

  • Delta ed Adriese in campo il 3 settembre

    CALCIO SERIE D ROVIGO Ufficializzate le date dell’inizio dei campionati. Adria e Porto Tolle in campo il primo weekend di settembre, Coppa Italia dal 20 agosto

  • L’allenatore chiede di perdere per fare un dispetto. La testimonianza

    CALCIO GIOVANILE ROVIGO Il monito di un padre, una lettera che deve far riflettere. Lo sport deve insegnare dei valori sani, soprattutto verso le nuove generazioni

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe