CALCIO FEMMINILE Le Pulcine del San Pio X Rovigo, in collaborazione con l’Sgs, hanno partecipato, ben figurando, al torneo regionale Stella Stellina

L’unione fa la forza 

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

La manifestazione si è svolta nell'intera giornata di venerdì 6 gennaio in due location, il centro sportivo "Al sole" di Fontaniva (Pd) e il centro "Città dello sport" a Cittadella.


Rovigo - Grande impegno per la polisportiva San  Pio X nell'organizzare  (in collaborazione con Sgs settore giovanile e scolastico della federazione gioco calcio regionale, e Massimo Carrari collaboratore calcio femminile regionale)  la squadra  di calcio femminile, che ha partecipato, ben figurando, alla manifestazione Regionale Stella Stellina riservata alle categorie Pulcine ed Esordienti. 

L'Academy Calcio, guidata dal responsabile del settore giovanile Simone Zemella, ed i tutto lo staff tecnico ed organizzativo, ha  pensato di poter dare spazio anche a questo tipo di iniziativa, come opportunità per diverse ragazzine di poter giocare tra loro e confrontarsi con realtà diverse. Questo è stato possibile grazie ai prestiti concesso della società: Este, Bassa Padovana, Asd  Montegrotto, Polesella, Duomo, Canalbianco, Altopolesine ed Abazzia. La manifestazione si è svolta nell'intera giornata di venerdì 6 gennaio in due location, il centro sportivo "Al sole" di Fontaniva (Pd) e il centro "Città dello sport" a Cittadella dove si sono svolte anche le finali e le premiazioni. Le squadre partecipanti nella categoria Pulcine divise poi in due gironi  sono state: il  San .Pio X (la squadra è stata denominata per l'occasione Arcobaleno Sgs giallo) , Hellas Verona, Hellas Verona Sq.B, Condor Treviso, Fustal Giorgione, Permec Vittorio Veneto, Real Medea CF, Real Spinea, Vicenza Calcio e Chievo Verona. La rosa della formazione polesana era composta da: Agnese Contadin, Sara Molon, Valentina Barison, Sofia Magaraggia, Sara Gavioli, Giorgia Zanforlin, Emma Pavanello e Renee Sturaro. 

La federazione regionale gioco calcio, oltre al grande impegno che pone nel calcio maschile, sta promuovendo con convinzione il settore femminile del calcio a undici. La polisportiva San Pio X, con la sua academy, è sempre attenta ad aprire nuovi settori che possano portare nuovi atleti ad abbracciare il mondo del calcio, e ha trovato la grandissima  collaborazione delle società di appartenenza delle giovanissime calciatrici , collaborazione che ha consentito di far vivere  questa grande esperienza. La manifestazione è una delle più importanti in Italia per il calcio giovanile femminile e le ragazze della squadra hanno avuto  l’occasione di incontrare  anche Melania Gabbiadini, sorella del calciatore del Napoli, che fa parte della nazionale di calcio femminile allenata dal campione del Mondo Antonio Cabrini, la foto scattata rimarrà negli album dei ricordi.

 

9 gennaio 2017




Correlati:

  • Tagliolese e Baricetta campioni provinciali 

    CALCIO GIOVANILE Il Delta Rovigo di Luca Crivellari pareggia tra le mura amiche con il Mestre, l’Adriese di Roberto Mantoan perde 4-1 in trasferta contro il Montebelluna

  • Festa per quattro

    TORNEO DELLE REGIONI CALCIO A CINQUE Super Veneto all’esordio in Puglia il 25 aprile in campo con Juniores maschile e femminile, Allievi e Giovanissimi  

  • Il derby è dei Pescatori 

    CALCIO PRIMA CATEGORIA ROVIGO La Tagliolese viene battuta 2-1 nel derby dallo Scardovari: i “Pescatori” sbloccano la gara con Vendemmiati e raddoppiano con Vidali. Bergamini accorcia le distanze nel finale

  • Tanto divertimento e partecipazione

    CALCIO GIOVANILE Academy maschile e femminile della Polisportiva San Pio X Rovigo impegnata su tutti i fronti nel fine settimana 

  • Ben quattro le rappresentative in campo

    TORNEO DELLE REGIONI CALCIO A CINQUE Juniores maschile e femminile, Allievi e Giovanissimi del Cr Veneto, in Puglia dal 25 aprile al 1 maggio per difendere i colori della nostra regione 

  • Biancazzurri sconfitti, addio sogni di gloria

    CALCIO SERIE D Il Delta Rovigo perde a Ravenna 1-0 e praticamente compromette la possibilità di vincere il campionato e di conquistare direttamente la Lega Pro

  • I granata adesso ci credono 

    CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO)  L’Adriese di Gianluca Mattiazzi batte 3-1 la Colligiana di Stefano Carobbi tra le mura amiche del Luigi Bettinazzi: al vantaggio di Crocetti, rispondono Cesca, Colman Castro e Marcandella

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe