EMERGENZA GHIACCIO CANARO (ROVIGO) A emettere l'ordinanza il primo cittadino Nicola Garbellini, il divieto rimarrà in vigore sino a quando non sarà pubblicata la revoca

Troppo freddo, il sindaco vieta bici e moto

Musikè fondazione cariparo 730x90

Troppo freddo, temperature troppo basse e troppo ghiaccio. Così il sindaco di Canaro Nicola Garbellini ha deciso di vietare la circolazione di tutti i mezzi a due ruote, dalle bici, ai ciclomotori, alle moto di grossa cilindrata


Canaro (Ro) - "Limitare lo spostamento di persone sul territorio con veicoli inidonei alle attuali condizioni meteo". Questo lo scopo finale dell'ordinanza con la quale il sindaco di Canaro Nicola Garbellini ha disposto il "divieto di circolazione dei mezzi a due ruote (cicli, ciclomotori, motocicli), che resterà in vigore sino a quando le condizioni meteo non saranno migliori e, comunque, sino a quando non sarà pubblicata una ordinanza di revoca.

Difficile avvenga nelle prossime ore, se si pensa che, anzi, l'allerta neve pubblicato nella giornata di lunedì 9 dicembre interessa la giornata di martedì 10 e molto probabilmente interesserà anche quella di mercoledì 11 (LEGGI ARTICOLO).

A monte della decisione di Garbellini, le basse temperature che in questi giorni stanno interessando tutto il Polesine, con il rischio di ghiacciate, ma anche l'entrata in funzione dei mezzi che hanno lo scopo di contrastarle, come i camion spargisale, che ben possono rappresentare un rischio per quanti si spostano a bordo delle due ruote.

 

 

9 gennaio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe