SPORT Donato un defibrillatore per l'Hockey Prato Rovigo. Prosegue la campagna di diffusione degli apparecchi sul territorio da parte degli Amici del Cuore

Un aiuto fondamentale per le società del territorio 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

A consegnare l’apparecchio nelle mani delle società sportiva, giovedì nella palestra di via Mozart a Rovigo, il segretario degli Amici del Cuore, Luigi Brazzorotto.


Rovigo - Un’altra società sportiva di Rovigo potrà contare su un defibrillatore di ultima generazione grazie all’aiuto degli Amici del Cuore. L’associazione di volontariato, venerdì scorso, giorno dell’Epifania, ha donato al club Hockey Prato Rovigo un defibrillatore portatile, che può essere utilizzato in qualsiasi momento e salvaguardia degli atleti o delle persone che assistono alle partite della squadra. 

A consegnare l’apparecchio nelle mani delle società sportiva, giovedì nella palestra di via Mozart a Rovigo, il segretario degli Amici del Cuore, Luigi Brazzorotto. Prosegue dunque la campagna di diffusione dei defibrillatori tra gli impianti sportivi della provincia, avviata dagli Amici del Cuore grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. 

La legge Balduzzi prevede infatti l’obbligo entro il 30 giugno 2017 per tutte le società sportive dilettantistiche di dotarsi di defibrillatori semiautomatici: apparecchi che hanno un costo e che non tutte le società possono permettersi, per questo motivo gli Amici del Cuore stanno facendo il possibile per aiutare le realtà sportive del territorio polesano.

 

 

9 gennaio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017