INTITOLAZIONE OCCHIOBELLO (ROVIGO) L'area verde di via Cavallotti ricorderà la figura di padre Mario Faccioli, missionario che ha lavorato a lungo in Africa

Un grande missionario dà il nome al parco

Musikè fondazione cariparo 730x90

La giunta ha accolto la proposta di Paola Benatti e Paolo Saretto, che sono rispettivamente presidente e vicepresidente dell'associazione Semi di speranza


Occhiobello (Ro) - Porterà il nome di un missionario che ha passato la vita in Africa tra la povertà e la miseria. Il parco di via Cavallotti a Occhiobello sarà intitolato a padre Mario Faccioli, nato nel 1922 che visse in paese fino all’ordinazione sacerdotale e si dedicò per sessant’anni alle missioni al servizio dei più poveri.

La giunta ha accolto la proposta di Paola Benatti e Paolo Saretto, presidente e vicepresidente dell’associazione Semi di speranza onlus, che si sono fatti promotori dell’iniziativa affinché il parco pubblico porti il nome di padre Faccioli. La figura del sacerdote è sempre stata particolarmente amata nella comunità occhiobellese che lo ricorda per la sua instancabile attività in Guinea Bissau. Il parco di via Cavallotti è stato scelto perché affacciato sul palazzetto delle associazioni, un luogo di ritrovo per chi fa volontariato in paese.  

L’associazione Semi di speranza, nata nel 2009, promuove e realizza progetti di sostegno economico, solidarietà sociale e iniziative socio educative rivolte, in particolare, alle popolazioni della Guinea Bissau e di altri paesi in via di sviluppo.

 

 

9 gennaio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017