ALLARME GHIACCIO ROVIGO Situazione irreale fuori dal capoluogo, dove la emergenza è stata affrontata bene. Sulle provinciali e sulle arterie principali è caos vero

Bloccata anche la Transpolesana, mattinata di auto rovesciate sulle strade

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017

Uno scenario irreale, visto che non siamo certo di fronte a una bufera di neve. E tanti, tanti incidenti, nessuno dei quali per fortuna con conseguenze gravi, per quanto non sia certo un esito scontato, visto che alcuni di questi sinistri sono stati davvero impressionanti, con auto e altri mezzi finiti letteralmente ribaltati nei campi ai lati della strada. Particolarmente colpita, secondo le testimonianze che via via affluiscono, la zona di San Martino verso Beverare



Rovigo - Anche la Transpolesana e le strade della zona di San Martino di Venezze stanno pagando un dazio pesantissimo al ghiaccio. Sostanzialmente bloccata la Transpolesana, così come l'autostrada A 13, della quale si sta valutando una eventuale riapertura, con lo spettro però di una successiva chiusura. Sta reggendo bene, nel complesso, la situazione a Rovigo, ma le provinciali sono a rischio.

Circolazione rischiosissima anche nel tratto tra San Martino di Venezze e Mardimago verso Beverare, dove ci sono stati, soprattutto nella prima parte della mattinata, numerosi incidenti, anche spaventosi da vedere, che solo per fortuna non hanno provocato gravi conseguenze. In alcuni casi, si parla di mezzi letteralmente rovesciati nella scarpata a bordo della strada, che corre rialzata rispetto ai campi.

Tantissime proteste da parte degli automobilisti, che ritengono che la situazione si sarebbe potuta e dovuta affrontare meglio.

10 gennaio 2017




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe