ISTRUZIONE PORTO TOLLE (ROVIGO) Cominciate le assemblee di istituto a tema all’Ipsia Colombo che come primo argomento ha affrontato quello del gioco d’azzardo

Dai banchi di scuola lotta alla dipendenza da slot 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

I giovani assieme alle dottoresse Caterina Forza e Laura Bellan hanno affrontato con domande e grande attenzione le motivazioni, le ragioni, i rischi del gioco d’azzardo 



Porto Tolle (Ro) - E’ iniziata l’esperienza delle assemblee di istituto a tema all’Ipsia Colombo di Porto Tolle grazie al coinvolgimento di un gruppo di studenti in rappresentanza di tutte le classi.

L’intenzione è quella di organizzare con anticipo l'assemblea, curare il rapporto con i relatori, progettare e condividere il tema, predisporre il percorso e le domande in un contesto di crescita individuale e anche collettiva perché la scuola è una comunità.

Il primo argomento affrontato insieme alla dottoressa Caterina Forza e la dottoressa Laura Bellan (praticante psicologa) è stato quello del gioco d'azzardo che tanto semina discordia.

Dopo la visione di un film - documentario gli studenti hanno affrontato con domande e grande attenzione le motivazioni, le ragioni, i rischi, la stessa tecnica psicologica che sta sotto la progettazione delle slot e si sono prodigati nella ricerca di comportamenti e atteggiamenti significativi al file di debellare o comunque abbassare il rischio di questa dipendenza e malattia.

10 gennaio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017