AGGRESSIONE ROVIGO Una denuncia sconcertante, quella del noto ceregnanese. "Mi hanno picchiato con una borsa della spesa, ho il naso rotto"

"Hanno picchiato Aristide". Sconcerto in centro

Aristide Rossetto
Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

Lo conoscono tutti, non solo a Rovigo. Aristide Rossetto, residente a Ceregnano, è una presenza consueta nelle piazze di Rovigo. Si sposta a piedi e conversa con chi incontra. Da tempo lotta contro quella che definisce una ingiustizia: non può percepire, a seguito di una complessa vicenda giudiziaria, la pensione alla quale avrebbe diritto



Rovigo - Colpito in faccia, varie volte, con una borsa della spesa. Sino a buttarlo a terra e rompergli il naso. E' una aggressione brutale, quella della quale parla Aristide Rossetto, residente a Ceregnano ma conosciutissimo anche a Rovigo. Una persona che non ha avuto una vita facile e che da anni lotta contro quella che definisce una enorme ingiustizia: non può percepire la sua pensione, che è bloccata, nonostante - assicura - abbia tutti i requisiti.

Nel frattempo, nella sua abitazione le utenze sono staccate, non avendo liquidità per pagarle. Una situazione insostenibile, soprattutto in questi giorni di gelo. 

Lunedì 7 gennaio una persona se la sarebbe presa con lui, picchiandolo, in pieno centro. Nella querela depositata alla polizia si parla - come zona del'aggressione - di via Miani, proprio all'altezza del Volto. Qui, un uomo che Rossetto conosce e del quale al poliziotto che ha raccolto la sua denuncia ha fatto nome e cognome, si sarebbe scagliato contro di lui.

Incrociandolo, avrebbe cominciato a colpirlo con una borsa della spesa, all'interno della quale doveva esserci qualcosa di decisamente solido. Quanto basta non solo per scagliare a terra il malcapitato, ma anche per rompergli occhiali e naso, come certificato anche dai medici del pronto soccorso.

10 gennaio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Porcilaia: "Se va avanti così, pronta la denuncia"

    IL CASO A CEREGNANO (ROVIGO) Ivo Tegani, Tiziano Cagalli ed Emilio Paniccia, portavoci del comitato cittadino, domandano una soluzione al problema dei cattivi odori

  • La CorriXRovigo si riprende il centro storico

    ​​​​​​​PODISMO ROVIGO Giovedì 20 luglio suggestiva partenza dalla Piazzetta Annonaria per contribuire al progetto di riqualificazione avviato dall’associazione Tumbo. Due ristori contro il grande caldo

  • Con questa puzza non si dorme e non si vive

    IL CASO A CEREGNANO (ROVIGO) Da qualche settimana gli abitanti della frazione di Pezzoli percepiscono odori insopportabili di notte. Arpav e vigili del fuoco già contattati, nessuno sa con certezza la provenienza 

  • Un ponte per dare più sicurezza

    LAVORI PUBBLICI CEREGNANO (ROVIGO) Costruito il ponte sullo scolo Ramo Storto a Lama Polesine da parte delle Ferrovie dello Stato. Inizia la fase di chiusura definitiva dei passaggi a livello privati

  • Alla primaria parte la sistemazione

    LAVORI PUBBLICI CEREGNANO (ROVIGO) Affidato il primo stralcio degli interventi di manutenzione ed adeguamento della scuola elementare Marconi 

  • Il fisio dei rugbisti ci ha preso gusto: promosso

    BILIARDO ROVIGO Yarno Celeghin, noto ai più per essere il fisioterapista della FemiCz Rovigo vice campione d’Italia, e per lunghi anni al servizio della Nazionale italiana, si è classificato terzo al campionato regionale di “Stecca” passando in Seconda ca

  • Lavori finiti, transenne via e blocco finito

    LAVORI PUBBLICI ROVIGO Finalmente, dopo 20 giorni esatti, riapre il ponte di via Amendola, per la gioia di residenti ed attività rimaste a lungo bloccate dai cantieri

Musikè fondazione cariparo 730x90