CARABINIERI FRATTA POLESINE (ROVIGO) Riserva una sorpresa, l'intervento fatto scattare dai militari lunedì 9 gennaio, dopo un incidente per fortuna non grave

La 20enne si schianta in auto: era drogata

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Non è stato un incidente come tanti altri, quello sul quale sono intervenuti, nella giornata di lunedì 9 gennaio, i carabinieri della stazione di Fratta Polesine, dal momento che i controlli operati a una 20enne del Veronese avrebbero riservato una sorpresa non da poco



Fratta Polesine (Ro) - Prima è stata soccorsa, come doveroso, ma poi è stata denunciata a piede libero con l'ipotesi di reato di guida sotto l'effetto di stupefacenti. Danno doppio, quindi, dopo l'incidente, per una 20enne del Veronese, dopo l'intervento dei carabinieri sul sinistro, avvenuto a Fratta Polesine nella giornata di lunedì 9 gennaio.

Le conseguenze dell'incidente, per fortuna, non sono state gravi per la giovane, che ora però dovrà affrontare le conseguenze della condotta di guida che le viene addebitata.

10 gennaio 2017




Correlati:

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017