RUGBY IN LUTTO E’ morto Cristiano Secci. Per onorare la scomparsa del 40enne direttore di gara di Acqui Terme, la Fir ha disposto un minuto di silenzio in tutti i campi

Cnar in lutto per la scomparsa di Secci

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Le esequie di Cristiano Secci si celebreranno sabato 14 gennaio alle ore 15.30 alla Chiesa del Redentore di Acqui Terme (AL). Nel week-end, su tutti i campi d’Italia, il presidente federale ha disposto che venga osservato un minuto di silenzio in memoria di Cristiano.  


Roma – La Federazione Italiana Rugby ha accolto con enorme tristezza la notizia della prematura scomparsa di Cristiano Secci, direttore di gara inserito nei ruoli nazionali, giovedì 12 gennaio ad Alessandria al termine di una breve ma spietata malattia.

Il 40enne direttore di gara di Acqui Terme, appartenente al Gruppo Arbitri Piemontese, faceva parte della grande famiglia del rugby italiano da oltre un ventennio, essendosi avvicinato giovanissimo alla carriera arbitrale.

Lascia una moglie e due bimbi piccoli: a loro, in questo tragico momento, va la vicinanza del Presidente federale Alfredo Gavazzi e del Presidente del Cnar Mauro Dordolo.

 

 

 

 

12 gennaio 2017




Correlati:

  • Borsari bloccata dal ghiaccio

    RUGBY SERIE B A Mirano il Badia (Rovigo) non riesce a giocare. Manto erboso ridotto ad una lastra di ghiaccio, troppo pericoloso per gli atleti. Match rinviato

  • Neroverdi in vetta alla classifica

    RUGBY SERIE C1 Impresa del Fulvia Tour Villadose che nel finale contro il Bassano si trova a giocare in 12 contro 15. Successo (31-26) che vale l’aggancio in testa

  • Ottimo momento di forma dei galletti

    RUGBY SERIE C2 Il Biscopan Frassinelle (Rovigo) doma i Leoni del Nord Est imponendosi 50-0  

  • Doppio successo dei giovani rossoblù

    RUGBY Vittoria importante per l’Under 18 della FemiCz Rovigo contro il Mogliano (22-16). La Cadetta dilaga contro lo Scaligera Valeggio 64-12

  • Weekend senza soddisfazioni

    RUGBY GIOVANILE Tra rinvii e riposi ha giocato solo l’Under 14 della dell'Andreotti Auto Fulvia Tour Villadose

  • I Bersaglieri dominano senza problemi

    RUGBY CONTINENTAL SHILED La FemiCz Rovigo chiude il discorso con il Centro Desportivo e Universitario de Lisboa in 31’ minuti (45-7). Rossoblù straripanti nelle fasi statiche e in difesa

  • Zero turnover per Calvisano

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD Soddisfatti, ma consapevoli che nelle prossime due settimane sarà durissima. La FemiCz Rovigo si gode il successo di coppa pensando a Calvisano e Petrarca Padova in campionato 

Bancadria 730x90 esclusiva