TRAGEDIA A GRIGNANO DI ROVIGO Inutili i soccorsi per Bellino Cezza, 46 anni, sul posto Suem e carabinieri, ma gli accertamenti concludono per una morte naturale

Trovato morto in casa, la frazione sconvolta

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Bruttissima mattinata, quella di venerdì 17 gennaio, per la frazione di Grignano, che si trova a piangere Bellino Cezza, 46 anni, noto e stimato in paese e non solo

Rovigo - Tragedia nella mattinata di venerdì 17 gennaio, a Grignano Polesine, dove è stato trovato senza vita nella sua abitazione Bellino Cezza, 46 anni. Viveva in via Zennaro con l'anziana madre e la figlia di 19 anni. Proprio l'anziana donna era andata a svegliarlo, ma lui non rispondeva. L'allarme è subito scattato per i carabinieri e per il Suem. I soccorritori medici non hanno potuto fare nulla per il 46enne, senza vita.

Da parte loro, gli accertamenti hanno portato a ritenere la morte naturale. Commovente il gesto dei vicini che, non appena scoperto l'accaduto, sono accorsi a portare conforto alla madre e alla figlia.
18 febbraio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni