BASEBALL GIOVANILE Quel risultato figlio di una programmazione. Dopo due titoli nazionali con la categoria Ragazzi, il Rovigo ha centrato anche quello degli Allievi

Certi risultati non capitano per caso

Gli Allievi del Baseball Rovigo
Baseball 730x90

Per la prima volta nella storia rodigina è arrivato il titolo nazionale allievi nel circuito indoor denominato Winter League che rappresenta una sorta di campionato nazionale al coperto.


Trento - Dopo i due titoli nella categoria ragazzi centrati nel 2014 e nel 2015 ecco il primato assoluto per l'Adriatic Lng colto a Trento, nello storico palazzetto teatro di tante gare di volley a livello mondiale, nella finalissima nazionale con la partecipazione della squadra organizzatrice del Cus Trento, del San Martino Buonalbergo, del Crazy San Bonifacio, degli Athletics Bologna, del Ravenna e del San Marino che nel concentramento del Centro Italia aveva battuto in finale proprio i rodigini non più tardi di una settimana fa. 

Una giornata davvero emozionante per i giovani rodigini condotti dal duo Gutierrez Reinoso-Vigato che hanno davvero impressionato per qualità di gioco e potenza soprattutto della pedana di lancio. Non a caso è arrivato il premio come miglior lanciatore al rodigino Lorenzo Masiero davvero intoccabile per le mazze delle squadre incontrate dai rossoblu.

In mattinata l'Adriatic Lng aveva superato il San Bonifacio per 2 a 0 in un match davvero palpitante dove la differenza l'hanno fatta i particolari. Il Rovigo passa in vantaggio grazie alla valida di Taschin, raddoppia sul 2 a 0 e poi contiene il ritorno dei veronesi con un grande rilievo di Greggio subentrato a Taschin che fino a quel momento aveva concesso solamente una valida.

L'ultima gara di qualificazione ha visto i polesani affrontare il Ravenna e in questo caso la differenza si è vista subito con un secco 4 a 0 prima di arrivare al finale di 6 a 1 con Masiero, Silvoni e ancora Greggio a lanciare.

Nella finalissima contro San Marino tanti i colpi di scena. Nella prima ripresa il club del presidente Boniolo passa in vantaggio subito sull'1 a 0. Mette a segno un altro punto due inning dopo e chiude l'ultima ripresa, ancora con Greggio protagonista, la saracinesca alla squadra del Titano sul punteggio di 2 a 1 e con corridori in seconda e terza base.

Al termine incontenibile la gioia dell'Adriatic Lng sul trono più alto d'Italia in una categoria strategica come quella allievi.

Il roster dell'Adriatic Lng vincitori della Winter League Allievi Nazionale: Bernardi, Taschin, Masiero, Silvoni, Bruno, Greggio, Borghetto, Nwora, Rico, Bertucci, Stocco, Maniezzo, De Marchi, Bolognini, Astolfi, Altieri, Gaffeo, Brusaferro, Pasqualini.

 

28 febbraio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90