COMUNE ARQUA' POLESINE (ROVIGO) Il primo cittadino Chiara Turolla interviene sulla situazione in via Arginone Corné e su quella di via Vittorio Emanuele II

Doppia ordinanza contro abbandono e degrado

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Due ordinanze, firmate nei giorni scorsi dal sindaco di Arquà Polesine Chiara Turolla, per sanare due situazioni che sono state ritenute meritevoli di intervento



Arquà Polesine (Ro) - In un caso si parla di un immobile colpito da incendio e che, secondo la polizia locale e il Comune di Arquà Polesine, non può restare in quelle condizioni; nell'altro, invece, di una abitazione in via Arginone Corné all'esterno della quale c'è un po' di tutto.

Due situazioni che sono state oggetto di ordinanza da parte del primo cittadino di Arquà Polesine Chiara Turolla, che ha imposto ai proprietari di sanare le situazioni ravvisate nel corso del sopralluogo da parte della polizia locale.

Nel caso di via Vittorio Emanuele, la polizia locale avrebbe verificato "la presenza di un'abitazione che è stata oggetto di incendio e si presenta fatiscente e cadente. Sono presenti transenne in modo disordinato sul marciapiede pubblico".

Il sindaco ha quindi intimato ai comproprietari di provvedere: "alla messa in sicurezza dell'immobile, rimuovendo, se necessario, le parti pericolanti, al fine di rendere fruibile in totale sicurezza il passaggio su via Vittorio Emanuele II, sia per i veicoli che per i pedoni; alla rimozione di tutti i rifiuti, di qualsiasi genere essi siano, dall'interno del fabbricato; alla pulizia dell'area di pertinenza all'esterno del fabbricato, con la rimozione di tutti i rifiuti".

Nel caso di via Arginone Corné, invece, oggetto del controllo della polizia locale era stata una abitazione all'esterno della quale sarebbe stata constatata la presenza di "due autovetture in sosta, materiale vario fa cui dei piccoli elettrodomestici, due biciclette, una lavatrice". Secondo l'ordinanza del sindaco, tutto il materiale non più idoneo all'uso andrà rimosso.

28 febbraio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Fiamme in casa, paura nella frazione

    INCENDIO BOARA POLESINE (ROVIGO) Poco prima delle 20 intervento in via della Fabbrica, in un locale adibito a sartoria. Forse colpa di cause elettriche

  • Una stanza gettata in strada

    DEGRADO ROVIGO La segnalazione dei residenti di via Baruchello, che si sono ritrovati davanti a questo spettacolo nella mattinata di martedì 18 ottobre. E non è l'unico problema

  • Tante idee per evitare un nuovo buco nero in centro

    RIQUALIFICAZIONE EX QUESTURA ROVIGO Il consigliere comunale Antonio Rossini interroga l’amministrazione sulla possibilità di acquisire e ridestinare l’ex sede della polizia di Stato

  • "Zone della città sporche e abbandonate"

    DEGRADO PORTO VIRO (ROVIGO) Enrico Bonafé, di Forza Italia, e Paolo Bologna, di Udc, raccolgono l'invito dell'amministrazione e segnalare eventuali situazioni che necessitano di intervento

  • In pieno centro è allarme topi

    LA SEGNALAZIONE ROVIGO Tra piazza Garibaldi e via Bedendo sarebbero comparsi numerosi roditori. La preoccupazione dei residenti

  • Una discarica a cielo aperto da vergognarsi

    RIFIUTI ROVIGO Masserizie e immondizia di ogni genere abbandonata in viale della Cooperazione, nella zona del Centro commerciale 13

  • Scuole con servizi igienici nuovi 

    LAVORI PUBBLICI ARQUA’ POLESINE (ROVIGO) Completati i lavori che hanno interessato il rifacimento dei bagni della primaria 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe